I mercati azionari probabilmente sono ripartiti per una nuova fase rialzista fino al 16 aprile. Ecco i livelli da monitorare per la settimana del 29 marzo

Si è confermato un nuovo swing rialzista e quindi i mercati azionari probabilmente sono ripartiti per una nuova fase rialzista fino al 16 aprile (scadenza del nostro secondo setup annuale). Cosa attendere da ora in poi e come mantenere il polso della situazione?. Ora andremo a  stilare una mappa operativa che permetterà di seguire i prezzi molto da vicino e portarli a proprio vantaggio.

Procediamo per gradi.

Alla chiusura di contrattazione del 26 marzo abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

14.855

Eurostoxx Future 

3.833

Ftse Mib Future

24.265

S&P 500 Index

3.974,54.

Il frattale annuale proietta ancora rialzi di breve termine

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al 26 marzo

blank

Previsioni per la settimana del 29 marzo

Il minimo settimanale dovrebbe formarsi nella giornata di lunedì, attesa con apertura al ribasso. Dopo un’iniziale fase ribassista nelle prime due ore di contrattazione, si dovrebbe lasciare spazio ad un rialzo fino alla giornata di giovedì. Quest’ultima, è attesa in tendenza laterale rialzista. Venerdì, i mercati azionari rimarranno chiusi per festività.

frattale2903

Livelli di prezzi attesi dal 29 marzo al 2 aprile

Dax Future

area di minimo 14.624/14.746

area di massimo 15.005/15.151

Eurostoxx Future

area di minimo 3.773/3,805

area di massimo 3.879/3.901

Ftse Mib Future

area di minimo 24.085/24.200

area di massimo 24.675/24.900

S&P 500 Index

area di minimo 3.916/3.956

area di massimo 4.005/4.059

I mercati azionari probabilmente sono ripartiti per una nuova fase rialzista fino al 16 aprile

Ecco la mappa e le indicazioni operative per la giornata di lunedì:

Dax Future

Tendenza rialzista. Variazione della tendenza con la chiusura giornaliera del 29 marzo inferiore a 14.686. Ribassi duraturi solo con la chiusura del 2 aprile inferiore ai 14.428.

Eurostoxx Future

Tendenza rialzista. Variazione della tendenza con la chiusura giornaliera del 29 marzo inferiore a 3.787. Ribassi duraturi solo con la chiusura del 2 aprile inferiore ai 3.727.

Ftse Mib Future

Tendenza rialzista. Variazione della tendenza con la chiusura giornaliera del 29 marzo inferiore a 24.000. Ribassi duraturi solo con la chiusura del 2 aprile inferiore ai 23.650.

S&P 500 Index

Tendenza rialzista. Variazione della tendenza con la chiusura giornaliera del 29 marzo inferiore a 3.916. Ribassi duraturi solo con la chiusura del 2 aprile inferiore ai 3.853.

La probabilità che settimana prossima sarà al ribasso è davvero molto bassa. Solo chiusure giornaliere del 2 aprile inferiori ai livelli indicati, farebbero cambiare drasticamente la nostra view.

Consiglio operativo

Stare Long multidays sugli indici azionari analizzati nei paragrafi precedenti.

Si procederà per step.

Consigliati per te