I mercati azionari non hanno intenzioni di scendere ma ci sono i presupposti per salire nel breve termine?

Si continua con alti e bassi  e tendenze in ordine sparso fra le piazze azionarie internazionali. L’evidenza  è che fino ad ora i ritracciamenti e i supporti siano stati comprati.

Cosa attendere da ora in poi? Ci sono i presupposti per far partire una fase direzionale dopo questi ultimi due mesi circa di indecisione? I mercati azionari non hanno intenzioni di scendere ma ci sono i presupposti per salire nel breve termine?

Prova il Trading iBroker in TradingView con una Demo Gratuita e dati in tempo reale.
Attivabile subito.

PROVALA ORA!

La prossima settimana è decisiva perchè dal punto di vista grafico molti indicatori che si “sono messi” nella condizione di iniziare una fase direzionale ma ci sono anche alcuni elementi e calcoli di probabilità che vanno in tal senso. Il 14 ed il 16 settembre scadono due importanti setup di Proiezionidiborsa (il prossimo scadrà il 28 settembre)  e da questi si dovrebbe uscire con direzionalità. In quale verso?   Difficile dirlo a priori ma possiamo indicare e monitorare  i livelli che ci aiuteranno ad accodarci sin da subito al movimento che dovrebbe partire a rialzo o al ribasso.

Procediamo per gradi

I mercati hanno chiuso la giornata di contrattazione dell’ 11 settembre come segue

Dax Future

13.214,5

Eurostoxx Future 

3.321

Ftse Mib Future

19.823

S&P 500 

3.340,97

Questi livelli  a quale  scenario di breve termine potrebbero portare?

La mappa previsionale del 2020 su scala settimanale

In blu il grafico delle Borse mondiali  fino alla chiusura del 4 settembre

In rosso la nostra previsione annuale.

Negli annali storici il periodo settembre  e ottobre ha visto sempre formarsi ribassi anche accentuati. Il frattale anche per quest’anno proietta da un paio di settimane  una fase ribassista fino alla prima decade di ottobre. Sarà così?
blank

I mercati azionari non hanno intenzioni di scendere ma ci sono i presupposti per salire nel breve termine?

Di seguito i livelli da monitorare per mantenere un affidabile polso della situazione e portare qualsiasi evento a proprio favore.

Dax Future

Rialzi duraturi solo in chiusura settimanale del 18  settembre superiore a 13.462.  Rimbalzo in corso e nuovi ribassi   solo con chiusura del 14 settembre  inferiore a 12.872.

Eurostoxx Future 

Rialzi duraturi solo in chiusura settimanale del 18  settembre superiore a 3.395.  Nuovi rimbalzi  solo con  chiusura del 14 settembre  superiore a 3.346.

Ftse Mib Future

Rialzi duraturi solo in chiusura settimanale del 18  settembre superiore a 19.995.  Rimbalzo in corso e nuovi ribassi   solo con chiusura del 14 settembre  inferiore a 19.630.

S&P 500

Rialzi duraturi solo in chiusura settimanale del 18  settembre superiore a 3.426. Nuovi rimbalzi  solo con  chiusura del 14 settembre  superiore a 3.369.

Il quadro è davvero frastagliato ma ribadiamo come scritto nei paragrafi  precedenti che la probabilità è che entro il 16 settembre si parta in forte direzionalità.

Si procederà per step.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.