I mercati azionari continuano a salire e non vedono pericoli all’orizzonte

La FED lascia i tassi invariati. I dati macroeconomici continuano a dare un quadro di ripresa per l’economia globale, nonostante ci sia qualche chiaroscuro e qualche preoccupazione che potrebbe derivare dall’inflazione e quindi dalla curva dei rendimenti. Al momento, come da nostra view annuale continuiamo a non ravvisare pericoli e a mantenere gli investimenti di lungo periodo.  Infatti, i mercati azionari continuano a salire e non vedono pericoli all’orizzonte. Un turning point rilevante è atteso a inizio agosto, dove si attende l’inizio di una fase laterale ribassista fino a luglio/agosto dell’anno successivo.

Le previsioni fatte nel weekend continuano a rivelarsi corrette. Per domani, attendiamo una fase laterale ribassista ma non inversione.

La nostra mappa previsionale per la settimana del 15/19 marzo

blank

Cosa attendere da ora in poi? Quali sono i livelli operativi che ci permettono di mantenere un affidabile polso della situazione?

Alle 21:11 del 17 marzo abbiamo letto i seguenti prezzi:

(i Futures sono scadenza giugno)

Dax Future

14.655

Eurostoxx Future 

3.802

Ftse Mib Future

24.110

S&P 500 Index

3.965.

Il frattale annuale non vede pericoli di breve termine

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al 12 marzo

blank

Il prossimo setup annuale scadrà il 16 aprile e questa data probabilmente sarà di minimo/massimo assoluto/relativo.

I mercati azionari continuano a salire e non vedono pericoli all’orizzonte

Ecco la mappa dei prezzi e i livelli operativi da monitorare per la giornata di giovedì

Dax Future

Tendenza rialzista. Nuovi ribassi  di brevissimo solo con la chiusura giornaliera del 18 marzo inferiore a 14.486.

Eurostoxx Future

Tendenza rialzista. Nuovi ribassi di brevissimo solo con la chiusura giornaliera del 18 marzo inferiore a 3.772.

Ftse Mib Future

Tendenza rialzista. Nuovi ribassi di brevissimo solo con la chiusura giornaliera del 18 marzo inferiore a 24.040.

S&P 500 Index

Tendenza rialzista. Nuovi ribassi di brevissimo solo con la chiusura giornaliera del 18 marzo inferiore a 3.922.

Quale operatività consigliata per il trading intraday  e multidays?

Long  intraday e Long multidays su Dax, Eurostoxx, Ftse Mib Future ed S&P 500.

Consigliati per te