I gustosissimi cannoli salati perfetti sia come antipasto che come piatto unico leggeri e veloci da preparare

Se c’è una cosa che sta spopolando in ambito culinario sono proprio le varianti di alcuni piatti tipici, dolci e salati.

Da poco abbiamo ad esempio pubblicato un articolo sulla golosissima variante del tiramisù che conquisterà tutti e farà dimenticare la ricetta tradizionale.

Anche in questo caso partiamo da un concetto legato all’arte pasticcera come il cannolo per portare invece in tavola una sfiziosa pietanza salata.

Sarà un modo per sperimentare ai fornelli, utilizzando tecniche poco conosciute e condimenti inusuali ottenendo come risultato un piatto adatto davvero ad ogni occasione.

Stiamo parlando dei gustosissimi cannoli salati perfetti sia come antipasto che come piatto unico, leggeri e veloci da preparare.

Per questo si addicono sia a delle cene ricercate, come antipasto o come accompagnamento di altri piatti, sia a dei pasti veloci ma genuini.

Belli da vedere e da mangiare, restando leggeri senza rinunciare al gusto.

I gustosissimi cannoli salati perfetti sia come antipasto che come piatto unico leggeri e veloci da preparare

Per prepararli servono pochi ingredienti e tutti di qualità.

Per 6 cannoli sono necessari:

  • 200 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 6 zucchine;
  • 200 grammi di ricotta di mucca o in alternativa robiola;
  • sale e olio q.b.;
  • uno stampo per cannoli o in alternativa il manico abbastanza largo di una frusta da cucina o di un mestolo (diametro circa 3 / 4 centimetri).

Il procedimento è piuttosto semplice ma soprattutto veloce.

La prima cosa da fare è tagliare grossolanamente le zucchine e cuocerle in padella con un filo abbondante d’olio per circa 10/15 minuti.

Una volta cotte possiamo frullarle con l’aiuto di un frullatore ad immersione con la ricotta o con la robiola.

Ecco così che il nostro ripieno è pronto.

La cialda e la farcitura

Per ottenere delle cialde belle dorate e croccanti dobbiamo utilizzare una padella ben calda.

Al centro distribuiamo 2 o 3 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato e aiutandoci con un cucchiaio schiacciamolo fino a formare un cerchio.

Facciamo sciogliere un po’ il formaggio e formiamo la cialda.

Finché sarà calda e malleabile dobbiamo avvolgerla intorno ad uno stampo per cannoli professionale o “di fortuna”.

In cucina abbiamo diversi arnesi che possono fare al caso nostro, l’importante è restare intorno ai 4 cm di diametro.

Una volta freddi possiamo farcirli con il ripieno.

Per un tocco finale possiamo intingere le estremità in un trito di nocciole o, per chi ama sapori più decisi, di peperoncini e pistacchi.

Ovviamente si può seguire il proprio gusto e la propria fantasia, ed adattare questa ricetta alle modifiche ed alle varianti che più ci intrigano.

Approfondimento

La ricetta definitiva per castagne croccanti e saporite anche senza padella forata

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te