I gatti impazziscono per questo gioco, ma può essere davvero dannoso

Attenzione a come intratteniamo i nostri amici a quattro zampe. I gatti impazziscono per questo gioco, ma può essere davvero dannoso. Scopriamo di cosa si tratta.

Puntatore laser: il gioco perfetto per gatti e padroni?

Si sa che i gatti hanno bisogno di stimoli ed esercizio per essere felici. Talvolta, però, ci si sente troppo stanchi per giocare con il micio. Soprattutto dopo una lunga giornata di lavoro, proprio quando il nostro amico felino ha più bisogno di compagnia.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Ecco perché molti padroni ricorrono a un puntatore laser. Lo si può usare stando comodamente seduti sul divano. Il gatto si diverte un mondo a rincorrere il piccolo puntino rosso per tutta la stanza.

Nel frattempo, il padrone può osservarlo senza dover faticare. Insomma, una soluzione perfetta per entrambi? Non proprio. I gatti impazziscono per questo gioco, ma può essere davvero dannoso.

Avevamo già parlato dei possibili danni agli occhi: la luce del puntatore laser è pericolosa per la retina del micio. Ma non è questo l’unico svantaggio. Un secondo aspetto negativo del puntatore laser riguarda la psiche del gatto.

Perché giocare con il puntatore laser è frustrante per il felino

Il motivo per cui i gatti amano giocare è il loro istinto di caccia. Se seguono il puntino rosso luminoso, è proprio perché i suoi movimenti rapidi ricordano una preda.

Tuttavia, a differenza di altri giocattoli, il puntatore laser ha uno svantaggio importante: il gatto non può mai catturarlo. In questo modo, si interrompe la naturale sequenza di caccia del gatto.

L’esperienza può essere davvero frustrante per il micio, che non avrà la soddisfazione di “uccidere la preda”. Eppure il gioco dovrebbe essere uno strumento per aiutare il gatto a essere più stimolato e rilassato. Non certo più stressato!

Esiste un rimedio? Certamente. La soluzione più ovvia è scegliere un gioco diverso. Ma i gatti si divertono davvero un mondo con il puntatore. Sarebbe un peccato eliminarlo del tutto!

Lo si può dunque usare occasionalmente, con un accorgimento: ogni tanto, dopo che il gatto ha inseguito il puntino luminoso, lanciargli un giocattolo che può “catturare”. Per esempio, un topolino di stoffa. Così, il micio sarà più soddisfatto!

Per concludere, a proposito di pericoli per il gatto, è bene ricordare che ci sono altri giochi dannosi. In particolare, ecco perché non bisogna mai far giocare il gatto con un filo.

Consigliati per te