I gadget indispensabili per fare smart working

Quando si è in smart working, è fondamentale riuscire a comunicare con chi si trova dalla parte opposta del monitor del nostro Pc o tablet. E avere l’occorrente per poter lavorare in sicurezza e senza impicci. Per questo bisogna avere gli strumenti adeguati che possano aiutarci a svolgere tutti i compiti che ci vengono affidati.

Vediamo, allora, con gli Esperti di ProiezionidiBorsa alcuni utili e pratici gadget che ci saranno di grande aiuto per lavorare a distanza.

Facciamoci sentire da chi ci ascolta

I gadget indispensabili per fare smart working. Se quando parliamo nessuno ci sente bene, la comunicazione diventa impossibile. Quando ci troviamo nel bel mezzo di una call id o di una riunione aziendale, bisogna assicurarsi che la nostra voce raggiunga l’interlocutore.

Per questo, lo strumento da prendere in considerazione è senza dubbio un utile e pratico microfono. Ne esistono diversi sul mercato, noi ne consigliamo uno di dimensioni ridotte, con cavetto USB e che si possa agganciare al monitor del Pc tramite le apposite clip o dei gommini.

Conserviamo tutti i nostri progetti

Finito un lavoro su Pc è bene salvarlo. È vero che il Pc è già dotato di memoria interna, ma dovremmo pensare di conservare i nostri progetti anche su altri dispositivi, magari un po’ più piccoli e facili da portare in giro. Per avere tutto sempre a portata di mano.

Ecco perché in questi casi la soluzione ideale potrebbe essere quella di acquistare un hard disk esterno portatile. Sugli store se ne trovano di molto piccoli e pratici, resistenti all’acqua e alle cadute. In questo modo avremo la certezza di tener al sicuro e sempre con noi tutti i file e i progetti di lavoro. Perdere un progetto, oggi, può essere fonte di problemi e depressione.

I gadget indispensabili per fare smart working

Essere multitasking permette di lavorare più in fretta e incrementare la nostra produttività. Per questo è utile poter controllare più dispositivi allo stesso tempo. A questo scopo prendiamo in considerazione l’acquisto di una pratica tastiera multi-device. Magari con bluetooth, che ci permetta di aver una scrivania più ordinata e con qualche cavo in meno con cui litigare.

Potremo così controllare contemporaneamente Pc, tablet e smartphone, tenendo d’occhio tutti i nostri progetti.

Consigliati per te