I fondamentali accorgimenti per passare un autunno di felicità con i nostri cani

L’estate sta finendo e la nostra vita sta tornando ai ritmi lavorativi abituali. Le giornate al mare lasciano il posto a quelle in ufficio e i bambini riprendono la scuola. Insomma, è chiaro che l’autunno sta arrivando.

Questa stagione porta con sé cambiamenti sotto ogni punto di vista. Ad esempio, se abbiamo un orto, dobbiamo compiere alcune azioni fondamentali per avere un raccolto ricchissimo tra qualche settimana. Dentro casa, invece, dobbiamo stare attenti ai cambiamenti di temperatura per evitare bollette salatissime.

C’è poi un altro aspetto della nostra vita che è toccato dal cambiamento del clima, riguarda i nostri animali domestici. Dopo un’estate passata al parco insieme al nostro cane, ora ci troviamo a vivere ritmi diversi anche con lui. Vediamo allora come comportarci e capiamo quali sono i fondamentali accorgimenti per passare un autunno di felicità con i nostri cani.

Ecco a che cosa dobbiamo fare attenzione

L’autunno è il periodo perfetto dell’anno per far recuperare le energie ai nostri cani dopo un’estate intensa, piena di escursioni e passeggiate. Teniamoli al sicuro e non facciamoli uscire troppo al freddo, soprattutto se sono razze che patiscono le basse temperature.

Tuttavia, nonostante faccia più freddo, va bene anche andare a fare qualche passeggiata con loro, al parco o nei boschi. Però, se andiamo nei boschi, stiamo attenti ai funghi che iniziano a crescere in questo periodo. In particolare, attenzione al rischio che il cane mangi un fungo velenoso. Per evitare del tutto questa evenienza, la cosa migliore è tenerlo al guinzaglio e impedirgli di avvicinarsi ai funghi.

Se poi il cane ingerisce funghi velenosi, può manifestare sintomi simili a quelli delle persone, come vomito o diarrea. Potrebbero persino rischiare la vita nei casi peggiori. Consigliamo di studiare i consigli del centro antiveleni del Ministero della Salute per sapere come comportarsi in questa situazione.

I fondamentali accorgimenti per passare un autunno di felicità con i nostri cani

In generale, è bene tenere sotto controllo la salute dei nostri animali e andare tempestivamente dal veterinario, se pensiamo che abbiano contratto malattie legate al brutto tempo.

Diamo un ultimo consiglio, legato a chi ha anche figli in casa. Come sappiamo, è da oltre un anno che molti ragazzini sono costretti a studiare in didattica a distanza e può darsi che succeda anche un po’ quest’anno. Per cui, stiamo attenti alle interazioni tra ragazzini e cani in questo periodo. Ai cani fa bene stare vicino ai nostri figli, però assicuriamoci che non li disturbino quando sono a lezione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te