I fiori coloratissimi da seminare a febbraio per anticipare la primavera

Con l’arrivo di febbraio la mente è puntata verso l’avvicinarsi della primavera. Nonostante il freddo sia ancora intenso le giornate cominciano ad allungarsi e la bella stagione è sempre più vicina.

Il mese di febbraio, soprattutto nelle zone a clima mite, consente di effettuare le prime semine. Nelle zone in cui, invece, il rischio gelate notturne è ancora reale si consiglia di proteggere il terreno e di non seminare in piena terra.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Si potrà utilizzare un semenzaio per permettere ai fiori seminati di svilupparsi senza temere le gelate. Nel giardino bisognerà nutrire bene il terreno, potare le siepi ed estirpare le erbacce. Il tutto per prepararsi alla rinascita della natura in primavera.

Tra i fiori coloratissimi perfetti da seminare a febbraio per anticipare la primavera ce ne sono quattro, in particolare, che meritano di essere segnalati.

Il semenzaio

Il semenzaio andrà preparato utilizzando una cassetta piena di terriccio, torba e sabbia. Andrà tenuto in un luogo asciutto e non troppo freddo (per approfondire si consiglia di leggere qui).

Nel semenzaio si potranno seminare i fiori da mettere in piena terra, poi, all’inizio di marzo. Ovviamente tutto dipenderà anche dal clima in cui si vive.

Il semenzaio permetterà di seminare a febbraio fiori coloratissimi per anticipare la primavera.

La primula

Tra questi troviamo la primula, si tratta del fiore per eccellenza che annuncia la primavera.

È uno dei primi fiori a fiorire, non è raro vederle spuntare già nel periodo invernale, quando i prati sono ancora ricoperti di neve. Infatti, la primula fiorisce nel periodo inverno-primavera ma la fioritura sarà, soprattutto, influenzata dalla luce ricevuta e dalla temperatura.

La primula predilige luoghi semi ombreggiati, possibilmente bisognerebbe evitare la luce diretta del sole soprattutto in estate.

Nel caso di zone ancora esposte a gelo sarà necessario seminare le primule in un semenzaio da tenere in un luogo non troppo freddo. Potranno essere, poi, trapiantate in piena terra con l’arrivo delle belle giornate. Nel caso in cui, invece, il clima sia temperato sarà già possibile piantare questi fiori in terra dopo aver cercato una zona riparata dal vento e semi soleggiata.

La maggior parte dei fiori, come detto, andrà seminata utilizzando dei semenzai dal momenti che non tutte le piante potrebbero sopravvivere all’escursione termica.

Le tagete

Le tagete, poi, sono piante annuali facili da coltivare sia in vaso che in piena terra. Si tratta di piante perenni molto resistenti formate da steli erbacei ramificati e caratterizzati da foglie verde scuro.

La fioritura avviene, solitamente, da luglio fino ad ottobre, anche oltre nel caso in cui vengano riparate dal freddo. Anche in questo caso si consiglia di usare un semenzaio se il terreno è ancora a rischio gelate. Si potrà trapiantare in piena terra verso marzo e potrà essere spostata anche se già fiorita. Questo fiore si adatta bene a qualsiasi tipo di suolo, ha bisogno di molto sole e teme l’umidità persistente. Attenzione a non dimenticare che non sopporta temperature inferiori ai dieci gradi, prima di metterlo a dimora.

La petunia

La petunia è una pianta erbacea che produce fiori molto colorati.  Va seminata in un luogo riparato perché non ama il freddo né l’umidità eccessiva. Una volta cresciuta, circa 10 cm di altezza, potrà essere trapiantata in piena terra. Attenzione, anche in questo caso, alle gelate. Per essere sicuri metterla a dimora quando la temperatura non scenderà al di sotto dei dieci gradi.

Il tulipano

Il tulipano dovrà essere piantato in terra entro fine febbraio. Bisognerà scegliere una posizione soleggiata ma al riparo dalle piogge e dalle temperature troppo rigide. Tra fine marzo e aprile darà il meglio di sé con delle fioriture spettacolari.

Una volta sfiorito si consiglia di lasciare il bulbo nella terra perché il tulipano continuerà a sbocciare nella primavera successiva.

Ecco alcuni tra i fiori coloratissimi da seminare a febbraio per anticipare la primavera.

Consigliati per te