I due segreti di chi accumula enormi quantità di denaro in Borsa

In questo articolo riveleremo il segreto dell’investitore più famoso al mondo. Diremo come ha fatto a diventare uno degli uomini più ricchi grazie a una tecnica semplicissima, che possono adottare tutti. Una tecnica basata su due elementi fondamentali, che nel seguente articolo andremo ad illustrare.

Ecco quali sono i due segreti di chi accumula enormi quantità di denaro, svelati dal team di Esperti di ProiezionidiBorsa.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

Come Buffett ha accumulato una montagna di soldi

E’ indiscutibile che il più famoso investitore al mondo è Warren Buffett. Ha accumulato una ingente fortuna solamente investendo in Borsa in circa 50 anni. Le librerie sono piene di testi che spiegano il segreto del suo successo. Pagine su pagine per spiegare come è riuscito, la sua tecnica.

In realtà, se leggete le sue interviste è semplice capire quali sono stati gli ingredienti del suo guadagno. Ma soprattutto che questi possono essere replicati da chiunque abbia un minimo di conoscenza dell’investimento in Borsa.

Buffett racconta sempre di avere fatto fortuna comprando titoli di un certo tipo e tenendoli in portafoglio a lungo. La sostanza del suo successo è questa. Capacità di scelta dei titoli e orizzonte di investimento di lungo periodo. Volendo sintetizzare, in due parole: selezione e tempo.

I due segreti di chi accumula enormi quantità di denaro in Borsa

Sono i due elementi che utilizzano la maggior parte degli investitori per accumulare una ingente fortuna. Capacità di selezionare titoli e mantenimento di questi in portafoglio. Banale? Forse, ma se fosse veramente così banale molti sarebbero ricchissimi. In realtà sono due azioni che richiedono comunque una certa competenza e determinazione.

Prendiamo il tempo. Bisogna avere coraggio per tenere per anni un titolo in portafoglio. Specialmente quando i mercati scendono a piombo, come è accaduto a marzo di quest’anno, o nel 2018 o nel 2016.

Eppure è proprio la pazienza una delle due componenti e la certezza che prima o poi i mercati riprenderanno. Ed è questa la seconda importante componente, la capacità di selezionare titoli che salgano sempre.

Buffet racconta di avere puntato su titoli di grande aziende, conosciute al grande pubblico, che abbiano la capacità di fare sempre utili. Osservare il trend dei prezzi degli ultimi 5 o 10 anni e puntare sui titoli che sono sempre saliti, potrebbe essere una soluzione alternativa interessante. Questi, in sintesi, i due segreti di chi accumula enormi quantità di denaro in Borsa.

Approfondimento

Come guadagnare su un titolo azionario che è salito del 200% all’anno negli ultimi 40anni e che ci beviamo tutti i giorni. Qui il link dell’analisi.

Consigliati per te