I due aspetti uno positivo e uno negativo che potranno condizionare la seduta odierna di Piazza Affari

Per capire cosa può accadere oggi, analizziamo i due aspetti uno positivo e uno negativo che potranno condizionare la seduta odierna di Piazza Affari. Sono due elementi che si manifestano in Borsa già da qualche seduta e che possono aiutarci a capire cosa può accadere oggi sul listino. Cerchiamo di identificare gli scenari possibili grazie all’analisi dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa.

I due aspetti uno positivo e uno negativo che potranno condizionare la seduta odierna di Piazza Affari

Partiamo dall’aspetto positivo. Sono due sedute che l’indice Ftse Mib (INDEX:FTSEMIB) chiude a ridosso della soglia dei 20mila punti. Questa soglia sta diventando ogni giorno più importante. Ogni seduta in cui l’indice tenta di superarla senza successo, questa assume importanza.

E’ accaduto anche nella seduta di ieri. I prezzi in apertura solo saliti sopra 20.000 punti, ma ci sono rimasti per poco. L’indice non ha avuto la forza di chiudere sopra quel livello. E questo nonostante la Borsa USA abbia aperto in positivo e si sia mantenuta in rialzo fino alla chiusura delle Borse del Vecchio Continente.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Ma non è bastato. Ed è questo il lato negativo, ovvero la mancanza di forza relativa del nostro indice e di tutte le Borse europee.

I livelli da monitorare per la seduta di oggi

Oggi l’Ftse Mib riparte da 19.963 e lo scenario sarà uguale a quello di ieri e dei due giorni precedenti. L’indice ha come ostacolo la soglia dei 20mila punti e diventa determinante una chiusura dei prezzi sopra questo livello. Ma per assistere ad una accelerazione dei prezzi, ad un movimento direzionale deciso, occorrerà una chiusura sopra i 20.150 punti.

Tutto è possibile, i prezzi all’interno dello stretto range tra 19.700 punti e 20.000 punti, sono come una molla compressa. Quando viene rilasciata schizza. E così è per l’indice Ftse Mib, che prima o poi scatterà, si spera verso l’alto.

Ma potrebbe schizzare anche verso il basso. E in questo caso la soglia dei 19.700 punti ha la sua valenza per contenere discese delle quotazioni. Sotto questo livello potrebbero scendere fino a 19.400 punti.

Approfondimento

Per conoscere l’analisi multidays e il punto sui mercati internazionali dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa, clicca qui.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.