I driver più importanti dei mercati per i prossimi mesi

Cosa controllare sui mercati a fine anno? Quali segnali osservare sulle borse fino a fine anno? Questi i driver più importanti dei mercati per i prossimi mesi

L’importanza dei segnali sui mercati

Il vero driver sui mercati non è l’evento in sé ma il fatto che sia più o meno previsto e/o prevedibile. O per meglio dire: la differenza tra ciò che è realmente accaduto e ciò che era previsto accadesse. E’ infatti ampiamente noto che il peggior nemico degli investitori è l’instabilità. Infatti è difficile capire come elaborare una strategia di investimento proficua in caso di borse instabili. Per questo motivo per imparare ad investire e guadagnare in Borsa è sempre importante monitorare numeri ed eventi e soprattutto capire l’importanza dei segnali sui mercati.

I driver più importanti dei mercati per i prossimi mesi

Nelle strategie di investimento, uno dei fattori più importanti di cui tenere conto sono i driver di mercato. Uno dei motori più importanti è la Fed. In particolare, le decisioni in merito ai tassi di interesse. Non solo, ma ultimamente i consigli degli esperti suggeriscono di guardare anche ai comunicati stampa. Compresa la stesura dei testi. Questo perché dalle espressioni usate sarà possibile intuire cosa farà la Fed in futuro. O anche nell’immediato visto che il prossimo appuntamento è per l’11 dicembre. Partendo da questo, sarà più facile trovare quindi una strategia di trading per guadagnare sui mercati.

I maggiori fattori di instabilità per i mercati

Tra i driver più importanti dei mercati per i prossimi mesi impossibile non citare gli utili aziendali. A Wall Street la stagione delle trimestrali ha evidenziato utili diminuiti ma ricavi in aumento. Come da previsioni. Ma anche la guerra dei dazi che, come detto, è uno tra i maggiori fattori di instabilità per i mercati

Idee di investimento

Strategia di mercato e organizzazione del portafoglio possono essere facilitate con opportune idee di investimento suggerite dagli analisti. In questo caso sono gli esperti di Jefferies a dare alcuni consigli per investire sui mercati. Infatti attualmente molti gestori di portafoglio e investitori sono alla ricerca di titoli che possono sovraperformare a fine anno e azioni che offrono un guadagno.

I titoli da comprare per la fine dell’anno

Quali, dunque, i titoli da comprare per la fine dell’anno? Da Raymond James un rating Strong Buy o Outperform vede protagonisti i titoli sanitari e farmaceutici, azioni solide per il quarto trimestre e opportunità di investimento fino al 2020.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.