I dividendi migliori a Wall Street

Wall Street e dividendi: un binomio imprescindibile. Ma quali sono i  dividendi migliori a Wall Street?

I dividendi a Wall Street

Il dividendo è già di per sé un fattore che crea interesse tra gli investitori, ma un dividendo in crescita è senza dubbio più allettante. La particolarità è che per chi stacca una cedola è facile far lievitare il regalo agli azionisti partendo da un livello medio-basso. La vera impresa viene fatta invece da chi, già partendo da una cifra alta, riesce a garantire ancora un rafforzamento della cedola. Il tutto parallelamente alla sua sostenibilità. Alcune società statunitensi ci riescono. Ma quali sono?

I migliori dividendi a Wall Street

CNX Midstream Partners, Hess Midstream Partners e Noble Midstream Partners ne sono un esempio. Tutte e tre arrivano dal settore energetico. E non è un caso. Infatti il petrolio sta registrando un’ondata di ottimismo che potrebbe continuare anche sul lungo periodo. Complici le incertezze sul fronte geopolitico. E non solo.

Il rally del petrolio

Recentemente l’Opec, l’organizzazione che raggruppa i paesi esportatori di petrolio, ha raggiunto un accordo con alcune altre potenze produttrici. Tra queste la Russia. Lo scopo è quello di tagliare la produzione per permettere l’aumento delle quotazioni del barile. I primi risultati si sono visti con il Brent che è arrivato a superare i 70 dollari al barile. Anche per questo motivo gli analisti vedono in queste tre società dei buoni esempi di chi offre ottimi dividendi anche per il futuro.

Nel caso di CNX Midstream Partners, il dividend yield è dell’8,9% con un payout del 75%. Per quanto riguarda Hess Midstream Partners c’è anche un ulteriore vantaggio.

I vantaggi dei dividendi

Nel suo caso le entrate sono per la maggior parte supportate da contratti a lungo termine basati su commissioni. Il che è un punto a favore. Punto che si va ad aggiungere al 7% di dividend yield.  Ma nel suo caso il rafforzamento della cedola sarà dato dal potenziamento delle infrastrutture nel Golfo del Messico e l’acquisizione di asset midstream da terze parti. Ed eccoci a Noble Midstream Partners. L’azienda offre attualmente il rendimento più basso delle tre, fermandosi “solo” al 6,3%. I vertici aziendali guardano a diversi progetti di espansione sui sistemi midstream per supportare la crescita del flusso di cassa a un ritmo più veloce già nei prossimi due anni.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.