I dividendi con rendimento oltre il 9% all’anno per difendersi dai ribassi

Il coronavirus sembra stia infettando tutta l’economia globale. La risposta ai recenti ribassi potrebbero essere i dividendi elevati, meglio se con rendimento oltre il 9% all’anno. Una strategia di conservazione che potrebbe limitare alcune perdite.

Che si tratti di un crollo pre-crisi o un ritracciamento fisiologico e conseguente al panico, certo è che l’S&P 500 ha perso circa il  7,6% in 5 giorni. Sorte simile è toccata anche al NASDAQ e al Dow Jones, con perdite percentuali non molto distanti. Come comportarsi in questo scenario? Beh, una delle risposte potrebbe venire da quei titoli conservativi e che garantiscono un ottimo rendimento annuale grazie alla distribuzione dei dividendi.

Una strategia del genere potrebbe funzionare molto limitatamente per il breve periodo, ma sicuramente meglio per il long term. Cerchiamo di analizzare 2 titoli che farebbero al nostro caso in tale ottica.

I dividendi con rendimento oltre il 9% all’anno. 2 titoli azionari nel mirino

Il primo dei due titoli appartiene ad una Business Development Company, ovvero una Società di Sviluppo Aziendale che si chiama Hercules Capital (NYSE:HTGC). Quest’azienda californiana  ha un market cap di appena 1,7 miliardi di dollari e un EPS di 1.73$.

La forza del titolo risiede ovviamente nel rendimento da dividendo che al momento è del 9,44% all’anno. Anche il trend non è stato affatto male, con un guadagno su base annuale di quasi il 20%. E per queste tipologie di titoli è davvero notevole.

La seconda società sotto la lente è la newyorkese Global Net Lease (NYSE:GNL), che a differenza di Hercules Capital è un REIT (Real Estate Investment Trust). Per passare subito al sodo, ecco in sintesi le caratteristiche salienti.

  • Capitalizzazione di mercato di 1.9 miliardi di dollari ed EPS di 0.21 dollari
  • Rendimento da dividendo del 9,97% annuale distribuito trimestralmente
  • Sottovalutazione del 123,5% per il fair value stimato a 47.75 superiore al prezzo attuale di 21.36 (chiusura del 25 febbraio).
  • Le previsioni sugli utili ottimisticamente parlano di un +17,7% all’anno

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.