I costumi di Halloween pronti in dieci minuti con materiali riciclati 

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Vuoi terrorizzare i tuoi vicini per la notte di Halloween, ma l’unica cosa davvero spaventosa è il costo dei travestimenti? Niente paura: puoi risparmiare con il fai-da-te. Ti ringrazierà non solo il portafoglio, ma anche l’ambiente! E non è detto che tu debba sprecare tempo prezioso per realizzare il tuo travestimento. Ecco i costumi di Halloween pronti in dieci minuti con materiali riciclati.

Come sfruttare un vecchio lenzuolo

È il più classico fra i costumi di Halloween pronti in dieci minuti con materiali riciclati. Stiamo parlando, ovviamente, del travestimento da fantasma. Anzi, in questo caso il tempo necessario è ancora inferiore. Basta tagliare i fori per la bocca e gli occhi in un vecchio lenzuolo. Il risultato è garantito. Ma non è questo l’unico costume che si può ottenere da un lenzuolo bianco. Si può anche optare per il travestimento da mummia. Basterà tagliare il lenzuolo in strisce sottili. Non importa se il tessuto è vecchio e ingiallito, anzi: l’effetto sarà ancor più spaventoso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

I bordi delle strisce non vanno tagliati con precisione. Meglio ancora se li si sfilaccia un po’. Basterà poi indossare una maglietta e dei pantaloni (o calzamaglie) bianchi. Le strisce di tessuto vanno avvolte attorno a tutto il corpo, eventualmente fissandole ai vestiti con un po’ di colla o qualche punto. Non dimenticare di coprire anche il viso, lasciando ovviamente due buchi per la bocca e gli occhi.

Puoi rendere spaventosi anche i vestiti dismessi

Abbiamo tutti nell’armadio magliette e pantaloni in pessime condizioni. Se sono così malmessi che non vuoi donarli, puoi trasformare i tuoi vestiti in un costume da zombie. Si tratta di cadaveri ambulanti, resi popolari e ancor più spaventosi da film e serie tv. Per travestirti da morto vivente, ricava graffi e tagli nei tuoi vecchi vestiti con un paio di forbici. Poi, aggiungi macchie di finto sangue, usando i colori per tessuti o un semplice pennarello rosso. Per un effetto ancora più horror, aggiungi delle impronte “insanguinate” della tua mano. Infine, completa il tuo look con della cipria molto chiara sul viso e del trucco scuro attorno agli occhi. Avrai un aspetto davvero cadaverico!

Approfondimento 

Se per Halloween realizzerai delle decorazione con la zucca, non buttare via i semi! Clicca qui per scoprire come utilizzarli.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te