I cani mangiano l’erba ma anche la cacca soprattutto del gatto per questi motivi da non sottovalutare  

I cani si dice sono gli amici dell’uomo. Sono proprio loro infatti che hanno condiviso per tanto tempo una certa collaborazione con noi uomini. Il cane si è distinto rispetto agli altri animali in quanto gli si poteva confidare qualche compito, da svolgere da solo.

Tuttavia a volte il cane ha dei comportamenti un po’ particolari, che potrebbero meravigliarci. È un’abitudine dei cani, ma anche dei gatti, quella di mangiare dell’erba. Ogni tanto quando si esce a fare la passeggiata con il cane, questo si avvicina a qualche aiuola. Possiamo così vedere che strappa qualche filo d’erba, per poi mangiarlo. È diffuso infatti che i cani mangiano l’erba ma lo fanno anche i gatti.

Ci si potrebbe chiedere come mai il cane lo faccia, se in casa il cibo non manca. Alcuni dicono che il cane cerca delle particolari erbe, che servono a provocare vomito. Probabilmente sente la presenza di parassiti nel suo stomaco e cerca di liberarsene attraverso il vomito. C’è anche la possibilità che nelle erbe ci sia la presenza di qualche elemento importante per il cane. Proprio per questo motivo il cane integra la sua alimentazione quotidiana, masticando alcune erbe.

I cani mangiano l’erba ma anche la cacca soprattutto del gatto per questi motivi da non sottovalutare

Se c’è qualcosa però che ci lascia veramente interdetti, è quando il cane mangia le feci. Si tratta di un comportamento che per noi è difficile da spiegare. Ecco allora che si ricorre a qualche esperto per saperne di più. Sappiamo tutti che il cane è dotato di un olfatto sviluppatissimo. Tanto che riesce ad avvertire odori per noi impossibili. Sfruttando proprio queste sue caratteristiche, ecco che nascono i cani antidroga e quelli che cercano i dispersi nelle valanghe o nelle catastrofi naturali.

Il fiuto del cane, perciò, è capace di avvertire anche all’interno delle feci qualche cosa. Si tratta di sostanze  che trova particolarmente interessanti. Soprattutto poi se si tratta delle feci del gatto. Queste provengono dalla decomposizione di alimenti ben scelti, secondo le abitudini dei gatti.

Bisogna dire però, che a volte nelle feci giacenti da qualche giorno, al loro interno si formino dei vermi. È possibile perciò che il cane mangi le feci, per nutrirsi di questi vermi.

Il parere di un esperto

Oltre a questi comportamenti dovuti dalla necessità di nutrirsi, ve ne sono altri legati alla sofferenza del cane. A volte i cani che restano chiusi molto tempo in spazi stretti, cominciano a soffrire di stress. Questo si manifesta in comportamenti strani, quali quelli della coprofagia.

Per correggere questi comportamenti è bene parlare col veterinario, per capire la causa che li scatena. Le soluzioni così saranno più appropriate. Certamente sgridare il cane non serve a nulla, poiché per lui è un gesto di piacere mangiare le feci. Un po’ come noi, quando mangiamo la cioccolata, se siamo nervosi o depressi.

Approfondimento

Pochi sanno cosa vuol comunicare il cane quando muove la coda e perché molti sbagliano a capirlo

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te