I 6 punti in cui mettere l’illuminante per scolpire il viso

Negli ultimi anni tutorial e mini-guide sul make-up stanno spopolando sul web. Star come Kim Kardashian postano quotidianamente post sui propri social sfoggiando ogni giorno un trucco nuovo. Tra questi c’è l’ormai famosissimo contouring.

Non bisogna però dimenticarsi anche di un altro trucco molto usato dalle star: l’illuminante. Applicandolo sul viso si riescono a mettere in risalto i propri punti di forza. Abbinato al contouring, l’illuminante aiuta anche a scolpire il viso e a dare un effetto brillante al make-up. Ma in quali zone bisogna metterlo? Capirlo non è sempre facile. Vediamo allora quali sono i 6 punti in cui mettere l’illuminante per scolpire il viso!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

La zona a “T”

Prima di tutto bisogna scegliere l’illuminante giusto e anche il pennello adatto. Quindi possiamo procedere all’applicazione strategica dell’illuminante.

Lungo la zona a “T” ci sono quattro punti in cui possiamo mettere l’illuminante. Partendo dall’alto, applichiamo l’illuminante al centro della fronte. Così facendo daremo profondità al nostro viso. Soprattutto se abbinato al contouring, mettiamo l’illuminante anche lungo il naso. Per dare un tocco in più al nostro make-up, fermiamo la linea di illuminante a tre quarti del naso e mettiamone un pizzico anche sulla punta.

Sia che si applichi un rossetto sia che si scelga un semplice burro cacao, mettere l’illuminante sull’arco di cupido non è mai uno sbaglio. Il labbro superiore risulterà ingrandito senza chirurgia estetica! Per far sembrare più grande anche il labbro inferiore basterà mettere l’illuminante sul mento.

I 6 punti in cui mettere l’illuminante per scolpire il viso

Arriviamo ora a due punti strategici nell’applicazione dell’illuminante sul viso. Per esaltare e dare profondità agli occhi bisogna mettere l’illuminante sotto alle sopracciglia. Scegliamo un punto ben preciso: dove le sopracciglia sono incurvate.

Infine, il punto in cui non bisogna mai dimenticarsi di mettere l’illuminante sono gli zigomi. Anche in questo caso, dobbiamo osservare attentamente il nostro viso prima di procedere all’applicazione. Normalmente si consiglia di mettere l’illuminante nella parte esterna degli zigomi, tirando il prodotto verso l’attaccatura dei capelli. Il risultato sarà doppio: esaltare gli zigomi e fare effetto lifting. Mettendo l’illuminante in questi 6 punti strategici avremo sempre un make-up perfetto!

Consigliati per te