I 4 errori da non fare attorno ai cavalli

I cavalli fanno da sempre parte della vita dell’uomo, sia per lavoro sia per svago. In Italia non mancano maneggi e scuderie in cui è possibile iniziare ad avvicinarsi a questo animale. Molti bambini e ragazzi sognano di avere un cavallo o un pony tutto per sé, da coccolare e viziare. Spesso, però, non sanno che ci sono anche dei pericoli. I cavalli, infatti, sono animali sì belli ed eleganti, ma anche piuttosto goffi e timorosi. A causa della loro grande stazza possono addirittura farci del male. Quali sono i 4 errori da non fare attorno ai cavalli?

Attenzione a come ci avviciniamo al cavallo

Il primo errore che dobbiamo evitare di fare attorno a un cavallo è l’avvicinarci da dietro. Benché i cavalli abbiamo un campo visivo molto ampio, hanno anche delle zone cieche. Una di queste è appunto la parte posteriore. Avvicinandoci da dietro, il cavallo non potrà vederci e rischieremo di spaventarlo e di prenderci un bel calcio.

Bisogna anche fare attenzione ad avvicinarci al cavallo senza correre. I cavalli sono animali molto timorosi e si spaventano dei movimenti bruschi. Sentendoci arrivare correndo, penseranno di essere in pericolo. Nel migliore dei casi il cavallo scapperà e ci sarà difficile acchiapparlo. Se ci va male rischiamo anche in questo caso di prenderci un calcio o una zoccolata.

Non diamo nulla per scontato

Un altro dei 4 errori da non fare attorno ai cavalli è sedersi a terra. Se noi siamo seduti vicino a un cavallo corriamo il rischio di essere travolti. Infatti, se mai il cavallo si spaventasse, noi non avremmo il tempo di alzarci e scansarlo. Attenzione a pensare che sarebbe il cavallo a evitare noi: spaventato non farebbe caso a dove mette i piedi.

L’ultima accortezza da prendere attorno ai cavalli riguarda il modo in cui offriamo loro degli spuntini. Soprattutto se non conosciamo bene il cavallo che abbiamo di fronte, è bene dare zuccherini e biscottini aprendo il più possibile la mano. Ponendo lo spuntino sul nostro palmo e muovendoci lentamente eviteremo di farci mordere le dita (vi assicuriamo che fa parecchio male!).

Consigliati per te