I 3 segreti per risparmiare sulla spesa ogni giorno

È possibile spendere meno soldi quotidianamente per comperare tutto quello di cui si ha bisogno in casa utilizzando alcuni accorgimenti. Che si tratti di una famiglia o di un single, i costi relativi alla spesa rappresentano spesso un peso insostenibile per molti. In questa breve ed utile guida dei Tecnici di ProiezionidiBorsa hanno realizzato, conosceremo quali sono i 3 segreti per risparmiare sulla spesa ogni giorno.

Qual è l’obiettivo del risparmio?

L’obiettivo del risparmio in molte famiglie coincide con l’intenzione di acquistare un bene importante come l’auto o la casa. Oppure, c’è chi ha semplicemente in animo di realizzare un gruzzoletto che faccia dormire sonni più tranquilli. Fissare un obiettivo potrebbe fungere di per sé da elemento motivante ed offrire un acceleratore comportamentale alla logica del risparmio. Qualunque sia la ragione che spinge a spendere meno denaro, esistono delle strategie che è possibile adottare per alleggerire meno il portafogli ogni mese. Vediamo dunque quali sono i 3 segreti per risparmiare sulla spesa ogni giorno.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Attenzione a quello che si mette nel carrello

La prima di queste tre strategie riguarda in particolare l’acquisto di prodotti freschi come frutta e verdura. Secondo alcune indagini, chi acquista frutta e verdura in base alla stagionalità potrebbe ottenere un risparmio fino al 50%. Se si considera la grande quantità di frutta e verdura che approda sulle tavole di molte famiglie, diventa piuttosto semplice fare dei conti sul netto risparmio.

La seconda regola potrebbe tornare utile soprattutto a quelli che si descrivono come compratori compulsivi. Che significa? Sono frequenti quelle situazioni in cui si esce dal supermercato con carrelli pieni di cose che non si aveva intenzione di acquistare. Ebbene, uno de i 3 segreti per risparmiare sulla spesa ogni giorno richiede una buona organizzazione. Tale organizzazione potrebbe trovare una adeguata applicazione nella famosa lista della spesa. Pianificare gli acquisti da fare, sulla scorta di volantini delle offerte se possibile, rappresenta un interessante aiuto al risparmio. Alla lista delle cose da comprare si potrebbe aggiungere poi un budget giornaliero o settimanale da destinare all’acquisto dei prodotti. Questo tipo di organizzazione, se fatta in maniera consapevole, non costringerebbe ad inutili tagli sulla qualità dei prodotti ad esempio.

Un terzo fattore che potrebbe incidere sul risparmio relativo alla spesa quotidiana consiste nel confrontare i prezzi al chilo dei prodotti. Molto spesso, prodotti confezionati o già imbustati, riportano il costo della singola confezione o del pacchetto già confezionato. Talvolta, prezzi più bassi sono ingannevoli in quanto contengono meno prodotto rispetto ad altre confezioni. Per tale ragione, un confronto sui prezzi al kilo offre il giusto termine di paragone tra un marchio ed un altro o tra un prodotto ed un altro.

Approfondimento

Detrazioni per spese mediche e sanitarie: i nuovi rimborsi del 2020

Consigliati per te