I 3 modi più sfiziosi per preparare e cucinare le zucchine ripiene 

Le ricette a base di carne e ortaggi, se opportunamente preparate, rappresentano un piatto davvero unico e salutare da portare in tavola. Considerato che alle proteine si aggiungono fibre, vitamine e sali minerali preziosi per l’organismo. Proprio tutte le proprietà contenute nelle zucchine.

Ecco allora i 3 modi più sfiziosi per preparare e cucinare le zucchine ripiene. Dalla carne al tonno, passando per la versione vegetariana che prevede, al posto della carne, il formaggio a pasta filata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco i 3 modi più sfiziosi per preparare e cucinare le zucchine ripiene

Supponendo di preparare la ricetta per il pranzo della domenica, la base della ricetta è costituita da sei zucchine, lunghe oppure tonde.

La prima operazione da compiere è quella di lavare bene le zucchine. E, quindi, a seguire, sgusciarle e tagliarle a metà. La polpa, che ne sarà ricavata, sarà, a sua volta, la base per l’impasto e quindi per il ripieno.

Per poter essere cotte in un forno statico caldo, a 180 gradi, le zucchine ripiene vanno, in via preliminare, riposte in una teglia unta d’olio e ricoperte con carta alluminio, dopo aver sparso basilico e scaglie di grana. La cottura nel forno deve avvenire per venti minuti.

Trascorso questo lasso di tempo, togliere la carta alluminio e cuocere per altri dieci minuti dopo aver aggiunto un filo d’olio.  A questo punto, dopo aver attivato la funzione grill, prorogare la cottura di altri cinque minuti.

Passando al ripieno, quello a base di carne può essere realizzato con una base di carne di manzo aggiungendo uova, pancetta affumicata, 2-3 cucchiai di grana, basilico fresco ed un pizzico di sale.

Ma il ripieno può essere anche a base di tonno sott’olio che, dunque andrà a sostituire la carne di manzo. Al posto della pancetta affumicata, per questa versione delle zucchine al forno, l’impasto può essere preparato ricorrendo alla ricotta.

La versione vegetariana

Nella versione vegetariana, infine, le carni possono essere sostituite, come sopra accennato, dal formaggio a pasta filata oppure dalla scamorza. Mentre al posto della pancetta, in questo caso, l’ideale è ricorrere a un mix, tagliato a pezzettini, di pomodorini, melenzane e peperoni. Il tutto da rosolare e da aggiungere, infine, alla polpa di zucchine.

Consigliati per te