I 3 metodi infallibili per eliminare le rognose macchie di olio dai vestiti e un suggerimento per evitare che si fissino

Le macchie sugli abiti sono un problema con cui quotidianamente ci si trova a combattere. Se si è un po’ distratti o si hanno bambini in casa la ricerca del miglior metodo per eliminarle è continuo.

I 3 metodi infallibili per eliminare le rognose macchie di olio dai vestiti e un suggerimento per evitare che si fissino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Tra le chiazze più difficili da trattare ci sono quelle causate dagli schizzi di olio. Questo, infatti, penetra nei tessuti facendo sì che i normali lavaggi non riescano a risolvere il problema. Esistono però dei metodi fai da te in grado di eliminare completamente queste orribili patacche.

Sgrassatore

Lo sgrassatore al sapone di Marsiglia è spesso un ottimo alleato per le faccende domestiche. Anche per le macchie di unto è un valido prodotto. Basterà spruzzare dello sgrassatore sulla macchia e lasciarlo agire per mezz’ora circa. Si potrà poi procedere con un normale lavaggio in lavatrice. Le macchie scompariranno al primo colpo.

Limone

Anche il limone che ricorre spesso tra i rimedi della nonna per le più svariate faccende domestiche dà ottimi risultati sulle macchie di olio. Vi basterà premere il limone sulla macchia e lasciarlo agire per alcuni minuti. A questo punto si potrà lavare il capo come di consuetudine. Il risultato sarà esattamente come ciò che si era sperato. In alternativa si può mischiare il limone con un cucchiaio di bicarbonato e dell’acqua frizzante e lasciare il tutto in ammollo per circa un’ora. In seguito, strofiniamo il capo, lo mettiamo in lavatrice ed il gioco è fatto.

Sapone per i piatti

Infine, il sapone per i piatti. Nato proprio per eliminare l’olio dalle stoviglie può essere utilizzato anche sui tessuti. Sarà sufficiente mettere qualche goccia di detersivo sulla macchia e strofinare in modo che penetri nella trama della stoffa. Si lascia agire per un’ora e poi si passa ad un normale lavaggio in lavatrice. I capi torneranno come nuovi.

Non appena ci si macchia con l’olio è consigliabile cospargere la macchia con del borotalco. Penetrando nei tessuti questa magica polverina sarà in grado di assorbire l’unto e smacchiare efficacemente qualsiasi vestito.

Prima di utilizzare questi rimedi è bene fare un test su un angolo nascosto del capo di abbigliamento. Questo è fondamentale per verificare che il rimedio utilizzato non sia troppo aggressivo e quindi controproducente per quel tipo di tessuto.

Ecco dunque presentati i 3 metodi infallibili per eliminare le rognose macchie di olio dai vestiti e un suggerimento per evitare che si fissino.

Consigliati per te