I 2 trucchi per far sembrare l’ingresso di casa più ampio e accogliente

Di solito l’ingresso di casa è la zona meno presa in considerazione. La maggior parte delle volte spendiamo soldi e energie per arredare nel miglior modo possibile le altre stanze della casa, che sono quelle che utilizziamo di più. L’ingresso viene spesso messo in secondo piano. Tendiamo a riempirlo senza pensarci con molta attenzione. Gli unici oggetti che di solito occupano questa zona sono gli appendiabiti e qualche mobiletto dove poggiamo le chiavi e la posta.

Non ci rendiamo conto di quanto sia importante porre la giusta attenzione a questa zona della casa che è la prima che si incontra. Avere un ingresso curato, profumato e accogliente è molto importante per chi tiene alla cura della casa. Inoltre questo piccolo accorgimento ci permetterà di fare sempre una gran bella figura con i nostri ospiti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Vediamo perciò insieme quali sono i 2 trucchi per far sembrare l’ingresso di casa più ampio e accogliente.

Gli specchi

Intanto è molto importante evitare di riempire eccessivamente questa zona. La presenza di troppi mobili renderà l’ingresso più simile ad un ripostiglio e questo non è sicuramente l’effetto che vogliamo ottenere.

Allo stesso modo non dobbiamo commettere l’errore di lasciarlo troppo spoglio.

Questo darebbe l’idea di una zona quasi dimenticata e poco importante.

Il primo trucco è quello di posizionare degli specchi sulle pareti. È consigliato scegliere specchi di grandi dimensioni che daranno all’occhio il senso di spazio che vogliamo ottenere. Ancora di più se entrando in casa la prima cosa che ci troviamo davanti è una parete.

Inoltre è possibile anche posizionare delle luci su ogni specchio che renderanno anche più luminosa e accogliente questa zona della casa.

Le righe orizzontali

L’altro trucco è quello di sfruttare le righe orizzontali che hanno anch’esse il potere di far apparire gli spazi più ampi.

Per riuscirci possiamo utilizzare delle precise carte da parati che raffigurano proprio delle righe che siano grandi o piccole a seconda delle nostre preferenze.

È sempre consigliato scegliere colori chiari e caldi per rendere accogliente il nostro ingresso.

Seguendo questi piccoli consigli anche quella zona che non avevamo mai considerato sarà al livello delle altre stanze.

Ecco perciò svelati i 2 trucchi per far sembrare l’ingresso di casa più ampio e accogliente.

Consigliati per te