I 2 sistemi davvero geniali per aprire le noci senza farsi male quando non si ha uno schiaccianoci

La frutta secca fa bene perché è ricca di grassi buoni. Non a caso, è lo snack più gettonato da chi fa sport e da chi segue una dieta dimagrante. 2 o 3 mandorle oppure un paio di gherigli di noce, magari abbinati ad uno yogurt magro, a un cubetto di cioccolato fondente o a un pezzetto di grana, costituiscono il mix di nutrienti perfetto per fare merenda in maniera sana.

Oggigiorno, al supermercato è possibile trovare frutta secca già sgusciata e venduta in pratiche confezioni. Tuttavia, questo tipo di prodotto, oltre a non possedere più le proprietà nutrizionali del prodotto fresco, è anche molto costoso a causa dei numerosi processi di lavorazione a cui è stato sottoposto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Decisamente meglio quindi, per tanti motivi, acquistare la frutta secca sfusa. Tra mandorle, nocciole, arachidi e anacardi, le noci sono sicuramente il prodotto tra i più preferiti. Ma sono un po’ scomode da aprire. A casa utilizziamo l’apposito schiaccianoci. Ma come fare ad esempio se ci portiamo in ufficio qualche noce da sgranocchiare in pausa? Oppure durante una corsa o una uscita in bicicletta per darci una bella e gustosa ricarica energetica?

Nessun problema. Stiamo per svelare i 2 sistemi davvero geniali per aprire le noci senza farsi male quando non si ha uno schiaccianoci.

Con le mani

Il procedimento è davvero molto semplice. Basta posizionare nel palmo di una mano due noci. Chiudere il pugno e “giocare” fino a trovare il giusto punto d’incastro tra le due noci in modo che restino bloccate tra loro.

A questo punto, in maniera forte e decisa, chiudere energicamente il pugno fino a sentire un bel “crack”.

Per questo sistema, si consiglia ovviamente di utilizzare la nostra mano più forte (ad esempio, i mancini devono usare la sinistra).

Se non si ha particolare forza, aiutarsi anche con l’altra mano per aumentare la pressione.

Con un coltellino

Ora andremo a descrivere un sistema un po’ più semplice, che possiamo mettere in atto se si ha a disposizione un coltellino. Questo è il classico caso di una gita fuori porta, durante un pic-nic o se si è in campeggio. Ecco come procedere. Sistemare la noce su un tagliere o comunque una superficie piana e solida. Inserire la punta del coltellino (ma va benissimo anche la lama di una forbice ben appuntita) nella parte inferiore e al centro. A questo punto, senza fare troppa fatica, ruotare leggermente la punta del coltello. Et voilà, la noce sarà aperta in un attimo e senza sbriciolare il guscio in mille pezzetti.

Scoperti i 2 sistemi davvero geniali per aprire le noci senza farsi male quando non si ha uno schiaccianoci, non ci sono più scuse per non mangiare almeno 2 o 3 noci al giorno. Che fanno bene e tengono a bada il colesterolo. Potremmo ad esempio approfittare già alla mattina in occasione di una sana prima colazione.

Consigliati per te