Gustose ed accattivanti ricette per la cena di Halloween perfette anche per gli ospiti vegetariani

Tra pochissimi giorni si concluderà il mese di ottobre. Come accade ormai da qualche anno, anche da noi in Italia si festeggia la festa di Halloween, una festività molto sentita in America. Com’è ormai tradizione, la sera del 31 ottobre si fa festa. Grandi e piccoli partecipano a feste macabre e terrificanti. In genere si tratta di feste a tema dove ci si deve presentare mascherati da streghe, scheletri, fantasmi. La soluzione economica per gli adulti è l’affitto del costume, mentre per i più piccoli ci si può arrangiare con il fai da te. Ecco, ad esempio, 3 simpatiche idee di travestimento veloci da realizzare e praticamente a costo zero.

Sono molte le persone che, anziché andare in pub e locali, preferiscono organizzare una festicciola a tema Halloween a casa, per divertirsi con parenti e/o amici. Per cominciare la serata alla grande, si può prendere spunto da questi mostruosi stuzzichini da servire con l’aperitivo che si preparano in 10 minuti e che lasceranno tutti stupefatti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Sempre più persone, però, per motivi di salute o di ideologia, seguono un regime alimentare vegetariano. Vediamo allora cosa poter preparare per loro.

Gustose ed accattivanti ricette per la cena di Halloween perfette anche per gli ospiti vegetariani

Teschi di crudité per pinzimonio
Lavare per bene e tagliare a tocchetti carote, sedano, finocchi e ravanelli. Tenerli da parte in una ciotola con dell’acqua ghiacciata in modo che conservino colore e croccantezza. Nel frattempo, lavare dei peperoni ed eliminare l’estremità con il picciolo. Svuotarli da semi e filamenti bianchi facendo attenzione a non spaccare l’ortaggio. Con un coltellino affilato, incidere quindi i peperoni ricavando dei buchi in modo da ricreare occhi e bocca. Per un effetto “mostruoso” seguire linee segmentate e “a zig zag”. Ed ecco così dei contenitori, perfetti per Halloween, dove inserire le nostre cruditè da portare in tavola.

Ragnatele di formaggio

Prendere un formaggio a pasta filata tagliato a fette di 2/3 mm. Abbiamo bisogno di fette abbastanza grandi e uniformi. Per comodità, in commercio si trovano confezioni e buste con gouda, fontina, provola o altri formaggi simili già pre-affettati. Per forma e consistenza potrebbero andare bene anche le classiche sottilette.
A questo punto, con un coltellino affilato, incidere le varie fette di formaggio cercando di ricavare la forma di una ragnatela. Se non siamo proprio abili, potremmo tracciare un disegno preparatorio su un foglio di carta da forno e poi seguirne i contorni.

Nel frattempo, preparare delle verdure calde tipo spinaci, cicoria, biete da costa, catalogna, ecc.

Farle bollire in acqua leggermente salata per il tempo necessario. Una volta cotte, scolarle e ripassarle in padella con un filo d’olio e di sale. A piacere, aggiungere anche una punta di peperoncino. Aggiungere quindi gli scarti ritagliati del formaggio in modo che si fondano con la verdura cotta. Servire quindi una cucchiaiata di verdura e decorare con un paio di “ragnatele di formaggio” aggiunte all’ultimo minuto.

Questa portata è perfetta come contorno oppure come antipasto, magari servito con dei crostini tostati.

Ed ecco quindi delle gustose ed accattivanti ricette per la cena di Halloween perfette anche per gli ospiti vegetariani.

Approfondimento

Ecco i semplici passaggi per intagliare alla perfezione una zucca e creare una splendida lanterna di Halloween

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te