Gusto deciso e profumo inebriante questo modo appetitoso di assaporare la ricotta come primo o secondo

Lo conosciamo tutti e difficilmente manca sulle nostre tavole. Tutti credono che sia un formaggio questo latticino morbido e gustoso che farebbe bene a denti e ossa e che amiamo spalmare sul pane. Parliamo della ricotta, un alimento delizioso che piace a grandi e piccini. La sua morbida consistenza ed il gusto delicato lo rendono unico e apprezzato proprio da tutti.

Non solo come accompagnamento dei salumi per antipasto o aperitivo, la ricotta è perfetta anche come condimento della pasta. Se poi la uniamo al sugo, beh, il risultato sarà spettacolare.

In realtà, i nostri esperti di cucina hanno pensato ad un modo particolare di mangiare questo delizioso latticino, semplice ma gustosissimo. Ci riferiamo alla ricotta affumicata, più densa e gustosa rispetto alla classica che siamo soliti mangiare.

Vediamo come assaporarla per tantissimi piatti che stuzzicano l’appetito e aprono la fame.

Gusto deciso e profumo inebriante questo modo appetitoso di assaporare la ricotta come primo o secondo

Cominciamo dai primi piatti. In questi casi, possiamo condire la pasta con la ricotta a scaglie, proprio come se fosse del parmigiano. Una prima idea riguarda dei deliziosi bigoli con limone e scaglie di ricotta affumicata, per un piatto gustoso e originale.

E perché non azzardare con delle penne a base di pomodoro, melanzane fritte e ricotta? Oppure, potremmo pensare ad una pasta fredda, più adatta all’estate ma ottima anche in inverno da portare in ufficio. Si adatta al tonno, ai pomodorini e a tutto ciò che troviamo in dispensa e in frigo.

Passiamo adesso ai secondi, non di carne e pesce, ma di verdure, per restare leggeri in vista delle abbuffate natalizie.

I secondi di verdure

Gusto deciso e profumo inebriante questo modo appetitoso di assaporare la ricotta come primo o secondo, specialmente se a base di verdure. Gli amanti dei prodotti caseari adoreranno questo modo di preparare delle portate dal sapore audace, perfette anche come contorno.

Noi abbiamo pensato a delle zucchine ripiene di prosciutto, mollica e ricotta, oppure di carne macinata. Si potrebbero aggiungere una manciata di pinoli e uvetta, ovviamente in base ai gusti.

Anche la zucca fa da base perfetta per questo finto formaggio, perché ricordiamo che non rientra nella categoria dei formaggi veri e propri. Basta tagliare la zucca a pezzi di medie dimensioni, ricoprirle di ricotta e versare un filo d’olio. Sia in questo caso che per le zucchine, è preferibile cuocerle in forno, così da ottenere un risultato filante e croccantissimo.

Ci vorranno pochi minuti per piatti molto facili e a prova di chef.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te