Guadagnare soldi con la conservazione dei cibi

Guadagnare soldi con la conservazione dei cibi. Avete mai pensato che è possibile investire nel settore dei prodotti surgelati e congelati? Scommettiamo di no. Certamente non è possibile farlo da noi, in quanto non ci sono società quotate in questo settore. Ma ci sono in America, ovviamente. E siccome è sempre meglio diversificare, la maniera migliore di esporsi al freddo (perdonate l’ironia) è quella di investire su un REIT (fondo che investe in proprietà immobiliari) che sia investito nel settore.

E siccome le imprese che producono e congelano cibo sono soggette a fluttuazioni, forse è meglio investire nei luoghi dove il cibo viene prodotto e conservato. Perché questi rimarranno sempre, sia che ci produca l’impresa A o che lo facciano la B o la C.

Una tendenza a lungo termine che è stata spinta avanti di anni dalla pandemia è la spesa online. Un recente sondaggio ha rilevato che 43 milioni di acquirenti statunitensi hanno effettuato 73,5 milioni di ordini di generi alimentari online a maggio, con una media di 90 dollari per ordine.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Un aumento del 24% rispetto ad aprile e del 450% rispetto ad agosto 2019. Un modo di investire su questa tendenza degli acquisti online di generi alimentari può essere, quindi, il più grande REIT al mondo incentrato sui magazzini refrigerati: Americold Realty Trust (NYSE:COLD). Ecco un modo certo di guadagnare soldi con la conservazione dei cibi.

Guadagnare soldi con la conservazione dei cibi

I magazzini dell’azienda sono una componente indispensabile dell’infrastruttura dell’industria alimentare. La società possiede e gestisce 178 magazzini a temperatura controllata, con circa 1,1 miliardi di metri cubi di stoccaggio refrigerato. E li possiede negli USA, in Australia, Nuova Zelanda, Canada e Argentina. Un’impresa quotata negli USA, ma con un ampio respiro globale, quindi. Con i consumatori che stanno aumentando l’acquisto di generi alimentari online, la domanda di celle frigorifere per lo stoccaggio di prodotti surgelati sta aumentando rapidamente. Americold ha una quota di mercato del 23% negli USA e del 4,2% nel mondo.

I magazzini frigoriferi rappresentano la maggior parte dei ricavi dell’azienda (78%) e del il suo reddito operativo netto (94%). Americold serve 2.500 clienti, tra cui tutta l’industria alimentare che possa venirvi a mente. Che poi, al 98% è di proprietà di solo 10 marchi, a livello mondiale (Nestlé, P&G, Unilever, Kellog’s, Mars, KraftHeinz, General Mills e compagnia cantante). Americold offre un rendimento del 2,33%. Con il buon andamento delle sue attività, ci si aspetta che il suo attuale dividendo trimestrale (21 centesimi per azione) aumenti costantemente di un centesimo o due all’anno.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.