Guadagnare in Borsa con Apple: è ancora possibile o siamo giunti al capolinea?

Guadagnare in Borsa con Apple (NASDAQ:AAPL): è ancora possibile o siamo giunti al capolinea?

La domanda è legittima visto che nell’ultimo anno le quotazioni sono salite di oltre il 100%. Tuttavia la salita della società della mela morsicata sembra inarrestabile. Soprattutto dopo la pubblicazione dei dati dell’ultimo trimestre del 2019. La società ha frantumato le aspettative di guadagni e ricavi. L’unica notizia meno stellare è che i ricavi dai servizi non sono stati all’altezza delle aspettative, dimostrando che la transizione di Apple sui servizi sta andando un po’ più lentamente del previsto. Tuttavia, il quadro complessivo che i numeri dei guadagni trasmettono è molto positivo.

Riguardo il futuro, il CEO Tim Cook si sta muovendo in modo aggressivo per compensare il rallentamento della crescita dell’iPhone, incrementando le entrate dei servizi provenienti da film e TV in streaming, videogiochi, musica e altri settori. Per questo motivo gli investitori si concentreranno strettamente sulla crescita dei servizi quando l’azienda riporterà i risultati per il primo trimestre dell’anno fiscale 2020 dopo la chiusura del 28 gennaio. Gli analisti prevedono che Apple annuncerà risultati modesti, con ricavi trimestrali e guadagni trimestrali diluiti del 4,5% e dell’8,2%, rispettivamente, su base annua, secondo le stime di consenso.

Tuttavia, l’entusiasmo degli investitori per la strategia dei servizi di Apple ha aiutato il titolo a superare drasticamente il mercato negli ultimi 12 mesi, con un rendimento totale del 111% rispetto a quasi il 26% dell’S&P 500.

Sarà ancora possibile guadagnare in Borsa con Apple? La risposta all’analisi grafica e che previsionale.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Apple

Sul titolo della mela è in corso una proiezione di lungo periodo, time frame mensile, che con la chiusura di gennaio confermerà la rottura della forte resistenza in area $286,178 (I° obiettivo di prezzo). A questo punto le quotazioni sono dirette verso il II° obiettivo di prezzo in area $430 (rialzo del 35%). La massima estensione del rialzo in corso, invece, si trova in area $540 per un rialzo del 70% circa.

I ribassisti potrebbero riprendere il controllo della tendenza con chiusure mensili inferiori a $286,178.

apple

Apple: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

I dividendi distribuiti settimana prossima: quali titoli comprare?

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.