Grazie a questo accessorio potremo risparmiare sulla spesa settimanale e non dovremo più portare pesi ingombranti

In Italia è poco diffusa l’abitudine di bere l’acqua del rubinetto. Ma da qualche anno a questa parte la situazione sta progressivamente cambiando grazie alla diffusione delle caraffe filtranti. Si tratta di caraffe dotate di particolari filtri che “purificano” l’acqua del rubinetto. Più nello specifico, allontanano dall’acqua comune il cloro e altre sostanze quali minerali, nitrati, nitriti e metalli. Inoltre, rendono molto più gradevole il sapore dell’acqua.

A ben pensarci, le caraffe filtranti sono una trovata geniale. Infatti, grazie a questo accessorio potremo risparmiare sulla spesa settimanale e non dovremo più portare pesi ingombranti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Risparmio economico

Pensiamo ad una famiglia tipo composta da 3 persone (mamma, papà e un solo figlio). A stare bassi, di media consumeranno almeno due confezioni di acqua la settimana. Per un totale di 12 bottiglie. Considerando un prezzo medio di 0,25 euro al litro, la spesa media settimanale sarà pari a 4,50 euro. Se poi si prediligono particolari marche, dalle proprietà specifiche, allora il prezzo può aumentare di molto. Ci sono acque minerali che toccano addirittura l’euro al litro! E se poi consideriamo una famiglia più numerosa, la cifra salirà ancora di più. È ben chiaro che l’acqua minerale rappresenta quindi una voce importante e “pesante” della spesa settimanale.

Peso e ingombro

L’acqua minerale è una spesa “pesante” in tutti i sensi, non solo dal punto di vista economico. Pensiamo a quanto è fastidioso sollevare le confezioni da 6 dallo scaffale del supermercato e riporle nel carrello. E non è ancora finita. Perché poi dovremo trasferire i pacchi nel bagagliaio dell’auto e scaricarli nuovamente una volta arrivati. Certo, una forma di palestra gratuita, ma che ci mette a rischio di strappi alla schiena!

Pensiamo poi all’ingombro del prodotto. Soprattutto se ne vogliamo fare una bella scorta, dobbiamo avere a disposizione un bel ripostiglio capiente oppure adibire a tale scopo parte della cantina o del garage.

Zero inquinamento

Insomma, da quanto visto finora è abbastanza evidente che grazie a questo accessorio potremo risparmiare sulla spesa settimanale e non dovremo più portare pesi ingombranti. Ma non ancora finita, perché utilizzando le caraffe filtranti diminuiremo, anzi, azzereremo del tutto, il nostro inquinamento con la plastica.

Consigliati per te