Grazie a questa pianta aromatica molto utilizzata in cucina è possibile realizzare a casa un liquore dal gusto eccellente

Alcuni di noi amano bere di qualità, molti ormai si industriano nella creazione di liquori fatti in casa. Realizzarli è molto semplice e veloce ma i tempi per poterli consumare sono un po’ lunghi anche se il risultato finale è quasi sempre garantito.

Possiamo creare un liquore utilizzando degli ingredienti che abbiamo in casa, realizzando così un ottimo digestivo rinfrescante.  Grazie a questa pianta aromatica molto utilizzata in cucina è possibile realizzare a casa un liquore dal gusto eccellente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Ingredienti e procedimento

Per realizzare il nostro liquore fatto in casa abbiamo bisogno di:

  • 50 foglie di alloro;
  • 550 ml di acqua;
  • 550 ml di alcool puro;
  • 450 gr di zucchero.

Iniziamo lavando le foglie di alloro, scegliamo preferibilmente quelle senza ammaccature. In un barattolo di vetro grande, come quello che utilizziamo per le marmellate, riponiamo le foglie che precedentemente abbiamo asciugato in modo verticale. Successivamente versiamo l’alcool così da ricoprirle. Chiudiamo con il tappo e riponiamolo in un luogo fresco e asciutto.

Lasciamo in posa per circa trenta giorni senza dimenticare, però, di agitare il barattolo di tanto in tanto, consigliamo di farlo almeno ogni tre giorni.

Sciroppo

Passato il periodo di infusione, possiamo adesso preparare lo sciroppo di acqua e zucchero. In una pentola versiamo il quantitativo di zucchero indicato e aggiungiamo l’acqua portiamo a bollore e quando lo zucchero è sciolto, lo sciroppo sarà pronto. Facciamo raffreddare e nel frattempo filtriamo il composto di alcool e alloro, noteremo che l’alcool sarà verdissimo e le foglie sbiancate.

Appena lo sciroppo è freddo, uniamolo all’alcool e mescoliamo per bene così da amalgamare il tutto. A questo punto possiamo imbottigliare e attendere per altri 20 giorni, con un po’ di pazienza presto si potrà gustare un liquore unico.

Una volta passato il tempo di posa possiamo scegliere se consumarlo anche freddo. Grazie a questa pianta aromatica molto utilizzata in cucina è possibile realizzare a casa un liquore dal gusto eccellente.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te