Grandi novità sulle agevolazioni legge 104 dall’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha diffuso la guida aggiornata al 2020 sulle agevolazioni fiscali che spettano ai fruitori della legge 104. In particolare, si estende il beneficio coinvolge alcuni vantaggi fiscali relativi al settore automobilistico. I tecnici di ProiezionidiBorsa vi propongono in evidenza gli aspetti principali come potete leggere qui di seguito.

Si tratta di un documento riassuntivo di 40 pagine che prevede grandi novità sulle agevolazioni legge 104/92 dall’Agenzia delle Entrate. Con un particolare focus sulle agevolazioni del settore automobilistico, la guida si interessa anche alle detrazioni che riguardano: figli a carico, spese sanitarie ed eliminazione delle barriere architettoniche.

Grandi novità sulle agevolazioni legge 104 dall’Agenzia delle Entrate: le principali agevolazioni auto

Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che i beneficiari della legge 104, oltre ai permessi lavorativi, possono ottenere anche altri benefici fiscali. Per un elenco completo, vi suggeriamo la lettura dell’articolo presente qui. Per entrare nel merito delle nuove indicazioni, gli aspetti principali che riguardano il settore automobilistico prevedono:

a) l’Iva agevolata al 4% sull’acquisto di una autovettura ad uso esclusivo o permanente della persona disabile;

b) la detrazione IRPEF pari al 19% sulla spesa sostenuta all’atto dell’acquisto;

c) l’esenzione del pagamento del bollo auto;

d) l’esenzione del pagamento dell’imposta di trascrizione relativamente ai passaggi di proprietà.

Agevolazioni fiscali per l’assistenza personale

Un’altra forma di agevolazione presente nella guida che propone l’Agenzia delle Entrate riguarda l’assistenza personale. In questo caso, si tratta di:

a) detrazione IRPEF al 19% sulle spese che si sostengono per l’assistenza personale. Tale importo ha valore su una spesa massima di 2.100 euro ed un reddito complessivo non superiore a 40 mila euro annui;

b) deduzione dal reddito degli oneri contributivi per servizi domestici o assistenza.

Agevolazioni figli a carico

Tra le grandi novità sulle agevolazioni legge 104 dall’Agenzia delle Entrate, troviamo anche quelle relative ai figli a carico. In questo caso, si prevede la detrazione IRPEF in base al reddito per figli fiscalmente a carico. Il tetto reddituale massimo che annulla il beneficio prevede un reddito annuale di 95.000 euro. In sintesi, per ogni figlio con handicap fiscalmente a carico, si può ottenere una detrazione di: 1.620 euro per un figlio di età inferiore ai 3 anni; 1.350 euro per le altre età.

L’importo della detrazione aumenta di 200 euro per ciascun figlio se il numero dei figli sale a tre.

Consigliati per te