Goloso dolce di Carnevale fatto in casa ma buono come in pasticceria

Il Carnevale inizia ufficialmente tra pochi giorni. Le pasticcerie, però, sono già piene di dolci tipici di questo periodo. Molte famiglie sono solite portare a casa bugie, chiacchiere e castagnole quasi ogni giorno. Le merende si trasformano in una festa per tanti bambini!

Tra i dolci di Carnevale più amati ci sono le bugie ripiene. Ancora più golosa è la loro variante al cacao e con il ripieno di cioccolata o marmellata di arance. Comprarle in pasticceria è come fare un regalo alle nostre papille gustative.

Ma chi sapeva che è possibile preparare le bugie in casa senza sforzi? Ecco allora il goloso dolce di Carnevale fatto in casa ma buono come in pasticceria!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ingredienti

Per fare circa 24 bugie ci serviranno:

  • 400 g di farina 00;
  • 120 g di zucchero;
  • 50 g di cacao amaro;
  • 50 g di burro;
  • 4 uova;
  • 2 g di lievito per dolci;
  • 58 g di vino bianco fermo;
  • Olio da frittura q.b.;
  • Zucchero a velo q.b.

Per il ripieno procuriamoci della crema di nocciole o della marmellata di arance. Se vogliamo fare in casa la marmellata possiamo seguire questa facile ricetta.

Goloso dolce di Carnevale fatto in casa ma buono come in pasticceria

Togliere il burro dal frigo e lasciarlo per circa 10 minuti a temperatura ambiente per ammorbidirlo. Prendere una ciotola capiente e versarci lo zucchero. Setacciare all’interno della ciotola il cacao amaro, la farina e lo lievito per dolci. Mescolare il tutto e quindi aggiungere il vino. A parte sbattere le uova. Quindi aggiungerle agli altri ingredienti mescolati in precedenza. Mettere nella ciotola anche il burro lasciato a temperatura ambiente.

Mescolare aiutandosi con una forchetta o un cucchiaio fino ad ottenere un impasto omogeneo. Quindi togliere l’impasto dalla ciotola e posarlo su un piano infarinato. Stendere l’impasto con un mattarello: dovrà essere spesso circa 4 millimetri. Tagliare l’impasto in 48 quadrati tutti grandi uguali. Per farlo aiutarsi con una rotella o un coltello ben affilato. Con l’aiuto di un cucchiaino mettere il ripieno al centro di 24 quadratini. Spennellarne i bordi con dell’acqua e quindi coprirlo con un quadratino vuoto. Premere i bordi con una forchetta per chiudere le bugie.

Far scaldare l’olio da frittura in una pentola senza superare i 170°C. Far friggere le bugie per circa 3 minuti. Quindi metterle su della carta assorbente e lasciar raffreddare. Spolverare con lo zucchero a velo e gustare a volontà!

Consigliati per te