Golosissimo il cuore morbido e filante di questi irresistibili finocchi croccanti che piaceranno anche ai bambini

I finocchi sono una verdura tipica del periodo autunno/inverno. Croccanti e molto versatili, hanno un gradevolissimo profumo intenso. Li possiamo consumare sia crudi in insalata ma anche cotti. Liberando fantasia e creatività, possiamo infatti realizzare davvero tantissime ricette.

Nonostante sia indubbio il fatto che le verdure, in generale, facciano bene, non a tutti però piacciono. Di solito, ad essere più difficili e schizzinosi sono soprattutto i bambini. Le mamme si devono infatti spesso ingegnare per camuffare broccoli, carote & C. per farli mangiare ai figli.

Polpette e torte salate sono la soluzione più semplice. Sono infatti preparazioni in cui è difficile identificare i singoli ingredienti, e anche i sapori si amalgamano l’uno con l’altro, quasi confondendosi. Che fare quindi per portare in tavola più spesso i finocchi? Ecco un’idea!

Golosissimo il cuore morbido e filante di questi irresistibili finocchi croccanti che piaceranno anche ai bambini

Vediamo ora come preparare delle croccanti cotolette di finocchi con cuore di mozzarella.

Ingredienti

  • 2 finocchi belli grossi;
  • 1 mozzarella;
  • 2 uova;
  • pangrattato q.b.;
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato (Grana padano, pecorino, Parmigiano o altro);
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Lavare e pulire i finocchi eliminando la barba e le foglie esterne più dure. Poi tagliare degli spicchi con uno spessore di almeno 2 cm cercando di mantenere la base di ogni fetta integra. Successivamente, mettere le fette di finocchio in una ciotola con acqua fredda e succo di limone così da non farli annerire. Poi, immergerli in acqua a bollore leggermente salata per 5 minuti circa. Scolare e mettere ad asciugare su un canovaccio pulito di lino o cotone.

A questo punto accoppiare le fette di finocchio inserendo all’interno due cubetti di mozzarella e impanare “i sandwich” di finocchio come se fossero una normale cotoletta: prima nell’uovo e poi nel mix di pangrattato e formaggio grattugiato.

Fare un secondo passaggio di panatura così da compattare per bene. Poi, friggere in abbondante olio caldo oppure, per una versione molto più leggera, in forno (180 °C per 20/25 minuti). Infine, scolare su carta assorbente, salare e pepare a piacere e servire ben caldi.

Ecco qui: golosissimo il cuore morbido e filante di questi irresistibili finocchi croccanti che piaceranno anche ai bambini.

Le cotolette di finocchio sono un secondo piatto da servire con una bella insalata fresca, ma sono perfette anche come antipasto od originale stuzzichino per l’ora dell’aperitivo.

Tante altre idee

Come sempre, quella descritta può essere un’idea di partenza da elaborare in base ai propri gusti e a quel che la fantasia suggerisce. Ad esempio, oltre alla mozzarella, potremmo aggiungere una fettina di prosciutto cotto. Inoltre, potremmo anche insaporire la panatura con qualche erba aromatica come timo, prezzemolo e maggiorana.

Durante la fase di lavaggio e pulitura dei finocchi, ricordiamo di non buttare via la barbetta verde. Infatti, molti sbagliando la scartano ma questa parte del finocchio è la più saporita ed l’ingrediente speciale per un gustosissimo primo piatto da leccarsi i baffi.

Approfondimento

I segreti per non far staccare la panatura dalle cotolette per un secondo piatto perfettamente croccante che farà impazzire davvero tutti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te