Golosi ed intenditori in questo fine settimana resteranno soddisfatti da questo festival

L’autunno è la stagione dominante per quanto riguarda la produzione del vino, dell’olio e di tanti prodotti della terra.

In questi mesi si moltiplicano le manifestazioni che vedono protagoniste le eccellenze vinicole ed alimentari dei nostri territori per far sì che questi tesori possano essere svelati e condivisi.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

L’attenzione ai benefici di prodotti genuini e a filiera corta è ormai entrata nella vita di tutti.

In quest’ottica, da venerdì 15 ottobre alle 17:00 fino a domenica 17 ottobre alle 22:00, a Pisa in Piazza Vittorio Emanuele II, si terrà la nona edizione del Food & Wine Festival.

L’evento sarà dedicato ai prodotti delle Terre di Pisa, a degustazioni delle pregevolezze del territorio, alla valorizzazione della loro genuinità e a cene a tema.

Golosi ed intenditori in questo fine settimana resteranno soddisfatti da questo festival

Più di 80 produttori agroalimentari e vitivinicoli del territorio pisano saranno presenti per far degustare tipicità a chilometro zero.

Si potranno acquistare pasta, formaggi, miele, salumi, tartufi, cioccolato, dolci e conserve, liquori, olio, vino e birra.

In questo modo golosi ed intenditori, in questo fine settimana, resteranno soddisfatti da questo festival.

I ristoranti e bar che si affacciano su Piazza Vittorio Emanuele proporranno menù a tema con piatti originali ma anche della tradizione, abbinati a vini del territorio.

Al vino delle Terre di Pisa, re del festival, sono riservate degustazioni guidate su prenotazione (due il sabato e due la domenica).

Saranno svariati relatori professionali, in collaborazione con i sommelier delle associazioni AIS e FISAR, a condurre gli assaggi.

Tanto di più oltre al vino

Fra i vari eventi in calendario si segnalano quelli sull’olio e sul cioccolato.

Per quanto riguarda l’olio, sarà attivo un Oil Bar con degustazioni guidate alla scoperta delle sue caratteristiche organolettiche e dei suoi abbinamenti gastronomici.

Il cioccolato, invece, sarà protagonista del concorso finale di domenica pomeriggio che designerà la miglior pralina prodotta tra le quattro cioccolaterie in gara.

Sarà presente anche lo stand Nutrafood, dell’Università di Pisa, dove poter ottenere informazioni su acquisti e consumi consapevoli in campo alimentare.

Le Terre di Pisa da coltivare e le terre di Pisa da visitare

A completamento dell’evento, per tutta la sua durata sarà possibile, in modo gratuito, far divertire i bambini di fronte a “Tuttomondo” il murale di Keith Haring.

Nel contesto del festival trova il suo spazio anche la cultura grazie alla possibilità di visitare musei e i siti di interesse storico di Pisa e del suo territorio, usufruendo di vantaggi offerti dal brand Terre di Pisa organizzatore della manifestazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te