Gli utilissimi consigli per la casetta da giardino ideale

La casetta da giardino è perfetta non solo per riporre gli attrezzi per la cura del prato o dell’orto, ma anche come rimessa per le biciclette, o come stanza per i propri hobby. Inoltre, essendo spesso personalizzabile sia all’interno che all’esterno, può dare quel tocco in più di stile al giardino di casa. Per questo bisogna valutarne con attenzione la scelta. Vediamo allora con l’aiuto degli Esperti di Casa e Giardino di ProiezionidiBorsa gli utilissimi consigli per la casetta da giardino ideale.

La posizione è un fattore chiave

Prima di scegliere la casetta che fa per noi, è necessario capire dove posizionarla. In questo caso consigliamo di scegliere una zona non troppo esposta al sole. I raggi UV sono infatti dannosi sia per l’esterno della casa che per gli attrezzi all’interno. Inoltre, meglio evitare i terreni instabili e non livellati. Scegliamo invece una zona omogenea e pianeggiante, per evitare i ristagni d’acqua e il conseguente accumulo di umidità.

Occhio al materiale

Il secondo passo da compere per la scelta della casetta riguarda il materiale di cui vogliamo sia fatta. Se vogliamo darle un aspetto rustico ma che si sposi bene con il giardino, potremmo optare per una costruzione in legno. La casetta sarà molto resistente e tratterrà bene il calore. Così potremo continuare tranquillamente ad occuparci delle nostre piante all’interno con la stagione fredda. Ricordiamoci però che questo materiale ha bisogno di essere curato costantemente, per evitare i danni di sole, pioggia e neve. Perciò è necessario trattarlo periodicamente con prodotti specifici, come degli impregnanti.

Se si vuole evitare di ritoccare costantemente la casa rinunciando ad un pizzico di stile, si può optare per una costruzione in plastica o resina. Garantirà durevolezza e resistenza ad ogni condizione atmosferica. Da scegliere invece solo come ultima alternativa la casa in lamiera. Infatti, sebbene sia facile da montare e molto resistente, c’è il rischio che con la luce diretta del sole si surriscaldi. Col rischio di danneggiare anche gli attrezzi all’interno.

Gli utilissimi consigli per la casetta da giardino ideale

Assicuriamoci infine che la casetta abbia un pavimento ed un tetto impermeabilizzato che la proteggano da acqua e fango. E almeno una finestra che garantisca un po’ di luce sia per noi che per le nostre piante.

Ricordiamo inoltre che per iniziare a costruire è necessario essere in possesso di un permesso o dello SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), reperibile presso il Comune nel quale si vuole edificare.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te