Gli over 45 pagano una bolletta salata eppure c’è il modo per evitare di far lievitare i costi

Purtroppo da una determinata fascia di età non si ha una certa predisposizione con la tecnologia. Spesso abbiamo sentito parlare di digital divide generazionale ma non ci siamo mai soffermati per capire fino in fondo di cosa si tratta. Ebbene il divario tecnologico tra generazioni è tra le cause maggiori di poco risparmio.

Infatti gli over 45 pagano una bolletta salata eppure c’è il modo per evitare di far lievitare i costi. Purtroppo gli over 45 sono poco avvezzi all’uso di app e con la tecnologia non hanno un buon rapporto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Questa lacuna si paga a caro prezzo perché i costi in bolletta lievitano vertiginosamente. I nativi digitali, figli della tecnologia, sfruttando a 360 gradi le opportunità presenti sul mercato trovano sempre la strada giusta per risparmiare.

L’indagine

Pochi giorni fa, la piattaforma Switcho ha condotto un’analisi molto interessante. Effettivamente gli over 45 per colpa della poca dimestichezza con la digitalizzazione sostengono costi in più sulle utenze domestiche  per almeno il 30%. Soldi in più regalati alle compagnie dei servizi essenziali solo perché non c’è voglia di capire come sfruttare al meglio la digitalizzazione. Eppure i figli potrebbero essere dei validi alleati per superare questo gap.

A questo assunto si è arrivato analizzando oltre 30 mila bollette. E’ emerso che a parità di consumi, le bollette diventano più salate via via che aumenta l’età del consumatore.

L’inerzia degli over 45 ha un costo

Crediamo che sia chiaro a tutti il motivo principale: gli over 45 sono meno attenti all’evoluzione e si affidano a canali offline tradizionali. Infatti sottoscrivere contratti con fornitori tramite telefono o di persona pesano maggiormente e perciò poi il salasso è servito in bolletta.

Invece, i nativi digitali sono sempre aggiornati e non appena fiutano l’occasione di risparmio non ci pensano due volte ad operare il cambio. In definitiva le vecchie generazioni sono più tradizionali e meno inclini ai cambiamenti ma quest’inerzia genera un mancato risparmio.

Gli over 45 pagano una bolletta salata eppure c’è il modo per evitare di far lievitare i costi

Dunque chi ha un figlio chieda una consulenza in modo da poter ottenere maggiori benefici. Infatti rimanere da decenni con lo stesso fornitore, quindi con la stessa tariffa pesa molto di più in bolletta. La stima del mancato risparmio per gli over 45 è di oltre 200 euro in un anno sulle bollette.

Consigliati per te