Gli infallibili suggerimenti per una siepe da giardino che presenta buchi e spazi vuoti

Le piante ornamentali sono da sempre molto utilizzate per abbellire e dotare della giusta riservatezza la propria casa. Fra queste certamente la siepe da giardino, nella sua infinita varietà di scelta in specie e caratteristiche. È possibile però che uno o più arbusti presentino qualche difetto, creando antiestetici spazi tra le foglie. La Redazione di ProiezionidiBorsa mostra tutti gli infallibili suggerimenti per una siepe da giardino che presenta buchi e spazi vuoti. Adottare queste soluzioni in tempo è fondamentale.

Qualche precisazione

Individuare la causa per la quale uno o più alberi da siepe muoiono improvvisamente è importantissimo. Molto spesso la causa principale è l’attacco di malattie fungine o di parassiti vari. È possibile che questi attacchino le restanti piante, per cui agire in tempo è fondamentale. Ecco allora le cause più frequenti e gli infallibili suggerimenti per una siepe da giardino che presenta buchi e spazi vuoti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le cause principali

Fra le cause più frequenti di antiestetici buchi tra la siepe da giardino una è certamente un errore di coltivazione. La mancata irrigazione o le annaffiature troppo frequenti rappresentano due fondamentali cause del fenomeno. Sempre meglio conoscere le esigenze idriche della specie vegetativa e fare il possibile per soddisfarle.

Oppure un’altra causa frequente è l’insufficiente esposizione ai raggi solari. Questo tipo di piante ha bisogno di una certa quantità di ore d’esposizione al sole. Oppure ancora, in altri casi, si tratta di siepi per giardini in ombra.

Ma la causa più frequente della formazione di spazi vuoti è la morte di uno o più alberi. Questo avviene a causa di parassiti o per insetti mortali per la specie. Ecco allora le soluzioni.

I migliori rimedi

La Redazione aveva già fornito la soluzione per il caso di perdita o ingiallimento delle foglie in questo precedente articolo. Poi consiglia innanzitutto di appurare con certezza che l’albero sofferente non sia più effettivamente in vita prima di rimuoverlo.

In alcuni casi è sufficiente una potatura drastica dei rami colpiti. Occorrerà verificare la presenza di piccole foglie di nuova nascita. In caso di malattie fungine però rimuovere la pianta irrimediabilmente colpita è fondamentale.

È utile concimare con concimi ricchi di azoto e possibilmente a rilascio graduale. Questo è anche il periodo ideale per una potatura che serva a infoltire la pianta, sempre rispettando le esigenze della specie coltivata. Suggeriamo anche la cimatura per stimolare la produzione di nuovo verde. La siepe da giardino o da terrazzo tornerà rigogliosa con queste semplici accortezze.

Consigliati per te