Gli incredibili rimedi per il doppio mento, le coreane esperte di skin care lo combattono così

Le giovani e le donne coreane sono vere esperte della pelle perfetta. A dire il vero della pelle di porcellana già ne sono dotate per natura ma, forse, proprio per questo, dedicano ore alla cura della pelle. Le sudcoreane investono in prodotti di bellezza il doppio delle statunitensi. In questo articolo abbiamo spiegato come effettuano una detersione efficace del viso.

L’ultima battaglia delle coreane riguarda, però, il doppio mento. L’ideale di bellezza asiatico vede primeggiare i visi affilati e triangolari ed è questo il motivo di tanti prodotti beauty che riguardano questo inestetismo. Il cruccio per la cosiddetta “V-line”, ossia la linea del mento a forma di una “V” perfetta, ha spinto molte giovani di Seul a ricorrere persino al bisturi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Ma vediamo quali prodotti e rimedi cosmetici hanno adottato nel lontano Oriente. Gli incredibili rimedi per il doppio mento: le coreane esperte di skin care lo combattono così!

I cerottini mandibolari invisibili

Una nota marca di cosmesi ha ideato dei mini cerotti invisibili che vengono fissati alla fine dell’osso mandibolare, all’attaccatura dell’orecchio. Hanno un effetto lifting meccanico. Ossia bloccano l’eccesso di pelle cadente verso l’orecchio. I cerottini possono esser facilmente coperti dal make-up.

Molte adolescenti occidentali, come dimostrano molti video pubblicati su YouTube, hanno rielaborato questa idea in versione fai-da-te. Al posto del microcerottino invisibile hanno sostituito del nastro adesivo trasparente da coprire con ciuffi e chiome di capelli.

Le maschere per il doppio mento

Altro prodotto, molto usato dalle sudcoreane, è  la maschera in tessuto V Banding Mask, una striscia in tessuto che si aggancia alle orecchie contenente sostanze con effetto tensore.

In tempo di Covid, tutti noi siamo diventati esperti di mascherine e questa V banding può essere tranquillamente sostituita da una mascherina in TNT. Prendiamo una mascherina sterile, mai usata naturalmente, e la indossiamo lasciandola sotto al mento, come ci viene spontaneo fare quando dobbiamo abbassarla.

Come maschera possiamo utilizzare tranquillamente una maschera rassodante per il viso che vedrà potenziato l’effetto grazie alla mascherina.

I riduttori di doppio mento

Si tratta di un prodotto per allenare la zona del mento. E eliminare il rilassamento cutaneo di quest’area. Si tratta di un attrezzo cilindrico che ha due ventose alle estremità.

Quella inferiore va poggiata alla base del collo anteriore fra le due clavicole.

Sull’estremità superiore del riduttore si poggia il mento.

Il riduttore è dotato di un sistema a molla con tre gradi di resistenza. E va premuto con il mento, andando ad allenare il sottomento.

L’apparecchio snellente per il mento, il “neckline slimmer” è stato brevettato da un guru australiano del settore ma è molto diffuso in Corea.

Il riduttori del mento sono reperibili anche in molti e-commerce italiani.

Ricordiamo che il collo è una zona molto delicata per la presenza dei linfonodi, della tiroide, e occorre prestare attenzione a come comportarsi.

Ebbene questi sono gli incredibili rimedi per il doppio mento, le coreane esperte di skin care lo combattono così e possiamo trarne ispirazione.

Infine un consiglio di una notissima blogger di make-up che suggerisce di truccare bene le labbra. Attirare, quindi, l’attenzione sulla bocca, devierà gli sguardi dal doppio mento.

Consigliati per te