Gli esperti confermano che per non ingrassare sono questi gli orari in cui evitare i carboidrati

I carboidrati sono una delle categorie di macronutrienti che esistono e sono un’ottima fonte energetica per l’organismo. In molti ritengono erroneamente che per poter dimagrire si debba rinunciare ai carboidrati, ma non è affatto così. Infatti, i carboidrati sono importantissimi nella dieta e al massimo vanno limitati.

Eppure, esistono degli orari durante la giornata in cui il consumo eccessivo di carboidrati è sconsigliato, per non rischiare di ingrassare. Per cui, continuando a leggere vedremo quando evitare i carboidrati durante la giornata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Gli esperti confermano che per non ingrassare sono questi gli orari in cui evitare i carboidrati

Chiunque si ritrovi per la prima volta a voler dimagrire rischia di commettere l’errore di eliminare i carboidrati dalla dieta. E questo è sbagliato perché una dieta sana deve comprendere tutti i macronutrienti, ovvero proteine, grassi e carboidrati.

Eppure, esistono dei momenti migliori ed altri peggiori in cui consumare i carboidrati. In genere, si consiglia di mangiarli nei momenti in cui l’insulina è alta. Infatti, in questi momenti il corpo è più predisposto a gestire bene i carboidrati e a non convertirli in scorte, ovvero aumento di peso. Per cui, i momenti migliori sono al mattino e dopo ad un allenamento.

Per gli stessi motivi, consumare molti carboidrati la sera o comunque nel tardo pomeriggio è controproducente. In effetti, da un lato si hanno valori inferiori di insulina. Dall’altra, a meno che non si sia animali notturni, la sera si consumano poche energie e quindi i carboidrati non vengono bruciati ma accumulati. In conclusione, i carboidrati sono fondamentali nella dieta e si dovrebbero consumare prevalentemente al mattino e a pranzo, riducendo le quantità alla sera.

La qualità conta

Per cui, gli esperti confermano che per non ingrassare sono questi gli orari in cui evitare i carboidrati, ovvero alla sera e nel tardo pomeriggio. Logicamente, non è solo una questione di orari ma anche di qualità dei carboidrati ingeriti. Banalmente, è molto meglio mangiare della quinoa a cena che non delle ciambelle a colazione. Ecco perché è fondamentale mangiare sano ed equilibrato e prediligere carboidrati con un carico calorico basso.

Per cui, se è vero che si consiglia di mangiare i carboidrati prevalentemente nella prima parte della giornata è importante valutarne anche la qualità.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te