Gli esercizi quotidiani per aumentare la propria autostima e riuscire nella vita

Si parla molto di concetti come autostima ed autoefficacia. Non sempre, però, se ne conoscono il significato e le differenze. Una grande parte della letteratura psicologica parla di queste tematiche. Probabilmente lo studioso più famoso sull’argomento è di Albert Bandura. Costui ha messo a punto diversi esperimenti e ha definito in prima istanza l’autoefficacia.

Essa è la percezione di un individuo di essere capace di arrivare ad uno scopo. La persona autoefficace sa che le proprie azioni condurranno alla realizzazione di un obiettivo Ha a che fare con le azioni e i comportamenti in vista di un fine.

L’autostima, invece, è una valutazione che si fa di sé stessi. Dal greco “autòs” che coincide grossomodo a “sé stesso”. Ogni persona, quindi elabora una stima autoriferita. Lo fa in base alle esperienze di vita che ha avuto.

L’autostima si basa anche sulle valutazioni altrui interiorizzate. Di sicuro essa è indispensabile per uno stato completo di salute.

Ecco, allora, gli esercizi quotidiani per aumentare la propria autostima e riuscire nella vita.

Riuscire nella vita significa raggiungere gli obiettivi che ci si prefissa

L’autostima è legata a doppio filo con l’autoefficacia. Entrambi i costrutti, inoltre, aiutano l’individuo a raggiungere dei traguardi e provare un senso di soddisfazione totale.

Si può immaginare un vero e proprio percorso. Si parte dall’autostima. Una valutazione congrua di sé stessi è alla base. Si passa per l’auto efficacia. Il soggetto si rende conto di poter agire in prima persona e di essere l’unico artefice del proprio destino. Si arriva alla soddisfazione personale raggiungendo le proprie mete.

Importante una precisazione. Riuscire nella vita significa raggiungere gli obiettivi che ci si prefissa. Questi dipendono dalle aspirazioni individuali e non hanno nulla di universale.

Adesso si possono analizzare gli esercizi quotidiani per aumentare la propria autostima e riuscire nella vita.

Esercizi semplici ed efficaci

Il primo passo consiste nel concretizzare le proprie aspirazioni. I sogni che ciascuno ha nel cassetto si devono trasformare in qualcosa di concreto.

Si scrive un vero e proprio programma simile ad un allenamento fatto di obiettivi intermedi e finali. Ad essi si accostano le azioni che si intende mettere in campo. Si crea, così, un link reale fra i vari step. Non ci sono più alibi di sorta. Ora è il momento di andarsi a prendere ciò che ci spetta.

È importante, infine, lavorare sull’autostima in senso stretto. Bisogna prestare poca attenzione ai detrattori e pensare solo al proprio giudizio personale.

Un esercizio efficace può essere quello dello specchio. Si attacca in bagno un post-it su cui c’è scritto “ecco l’unica persona che può decidere della tua vita”. Un promemoria costante che il futuro è solo nelle mani di sé stessi.

Consigliati per te