blank

Gli errori da evitare nell’alimentazione e come ottenere la taglia adatta a noi 

Ci sono momenti nella vita nei quali diventa insopportabile sentirsi addosso quei chili di troppo e si sente l’esigenza di rimediare in fretta. Quando si decide di iniziare una dieta però non sempre si fa nella maniera giusta. Vediamo perciò insieme quali sono gli errori da evitare nell’alimentazione per ottenere la taglia adatta a noi.

Farsi seguire da un esperto

Il primo errore che molti fanno quando decidono di voler dimagrire è iniziare a mangiare il minimo indispensabile per arrivare al risultato il prima possibile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Si tende quindi a tagliare qualsiasi fonte di grasso e di carboidrato pensando che così si sia già a metà dell’opera. Ci si prova ad allenare svolgendo prevalentemente esercizi cardio con l’obiettivo di sudare il più possibile per bruciare velocemente quei chili in più. L’errore più comune che viene fatto è quello di fare tutto da soli. È importantissimo invece farsi seguire da un esperto. Un nutrizionista ad esempio che dopo attente analisi sappia indicarci il piano alimentare più adatto a noi. Se decidiamo di affiancare alla corretta alimentazione l’attività fisica, è molto utile anche farsi seguire da un personal trainer.

Dare la giusta importanza al momento

Quando ci fissiamo l’obiettivo di perdere quei chili di troppo all’inizio potrebbe non essere così semplice. Per perdere peso è importante creare un deficit calorico. Perciò, le calorie che ingeriamo saranno leggermente ridotte. Per riuscire comunque ad essere soddisfatti di quello che mangiamo è molto importante goderci i momenti a tavola. Uno degli errori più comuni è quello di ingerire cibo velocemente. Si tenga conto che esiste un processo fisiologico per cui sono necessari 20 minuti per raggiungere un senso di sazietà. È solo mangiando lentamente e godendoci il momento che riusciremo ad alzarci da tavola soddisfatti.

Un consiglio è quello di bere almeno 3 bicchieri d’acqua prima dei pasti. Evitare invece durante il pranzo o la cena di bere troppo. Questo infatti potrebbe provocare gonfiore allo stomaco e infastidire la normale digestione. Questi sono quindi alcuni tra gli errori da evitare nell’alimentazione per ottenere la taglia adatta a noi.

Occasioni di incontro e la stanchezza

Avere una vita sociale è fondamentale ma attenzione ad associare ogni occasione per strafare. Si può mantenere un buon piano alimentare anche uscendo fuori a cena. Tutto sta nel saper bilanciare sempre i macronutrienti.

Facciamo attenzione allo stress e al cattivo umore. Non sono buoni alleati del nostro percorso. Un ultimo consiglio ma fondamentale è cercare di dormire almeno 7 o 8 ore a notte. La stanchezza potrebbe farci aumentare l’appetito durante il giorno. Ecco perciò quali sono gli errori da evitare nell’alimentazione per ottenere la taglia adatta a noi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te