Gli alimenti che favoriscono il mal di testa

Un italiano su due soffre di mal di testa. Quasi il 70% delle nostre compagne, madri e figlie ne patisce in maniera sistematica. Dati importanti, che ci devono far riflettere e che non possono non tenere conto dell’importanza dell’alimentazione. Quali sono gli alimenti che favoriscono il mal di testa, ma anche attenzione a come mangiamo e cuciniamo. Vedremo, infatti assieme ai nostri Esperti di salute e benessere della Redazione i fattori scatenanti legati alla nostra tavola. Dalle intolleranze alle cotture: un mondo variegato, con cause alle volte impensabili.

Gli alimenti che provocano il mal di testa

La tiramina è un composto presente in molti dei nostri cibi che scatena il mal di testa. Dove la troviamo? Ecco la lista dei suoi cibi più comuni:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer
  • caffè;
  • bevande alcoliche;
  • minestre e zuppe inscatolate e in busta;
  • cioccolato;
  • crostacei;
  • funghi e pomodori;
  • frutti di bosco;
  • pesce azzurro;
  • carni lavorate.

Se in questa lista troviamo alcuni dei nostri cibi preferiti e soffriamo di mal di testa, eccone spiegati i motivi.

Attenzione però anche a come cuciniamo

Non sono solo gli alimenti che favoriscono il mal di testa, ma anche le abitudini a tavola e ai fornelli. Senza saperlo, ma alcune nostre pratiche ai fornelli potrebbero causa inattesa. Vediamole assieme. Gestione scorretta delle abitudini alimentari significa:

  • mangiare troppo e troppo tardi, poco prima di coricarci;
  • masticare poco e male e ingurgitare velocemente;
  • friggere con olio di scarsa qualità;
  • abusare di cibi pronti industriali;
  • essere intolleranti e non saperlo, ad esempio al glutine.

Tutte queste attività possono incidere negativamente sulla nostra digestione e ripercuotersi, parallelamente provocando mal di testa.

I cibi che prevengono il mal di testa

Di contro, è bene dare un’occhiata ai cibi che prevengono il mal di testa, grazie alla ricchezza di sostanze antinfiammatorie e antispasmodiche:

  • legumi;
  • cereali;
  • verdure con foglia;
  • peperoni e zucchine;
  • orzo e grano saraceno;
  • cetrioli e ravanelli;
  • agrumi;
  • uva;
  • mele;
  • pesche;
  • meloni.

Approfondimento

I benefici del carciofo per difendersi dal freddo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te