Giochi per gatti fatti in casa senza spendere soldi

Chi ha uno o più gatti si sarà accorto di quanto amino giocare, ma al contempo si impigriscano facilmente. Soprattutto quando non possono accedere alla natura e sfogarsi nella caccia, si impegnano parecchio in due principali attività: dormire e demolire casa. Questo perché per loro natura hanno bisogno di rifilarsi le unghie e fare molto movimento.

È possibile aiutarli a rendere la vita domestica meno noiosa senza prendersela con il divano e le tende. Basterà fornire loro dei giocattoli, uno o più tiragraffi, spazi in cui possano correre e saltare agilmente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Per realizzare giochi per gatti fatti in casa senza spendere soldi le idee non ci mancano, eccone due: una velocissima, una più elaborata.

Piccole prede colorate

Per realizzare dei giochini con cui il micio potrà giocare a fare il cacciatore e, perché no, il gatto da riporto, serve pochissimo tempo. Occorrono tappi di sughero, ago e nastrini.

Il tappo di sughero è un oggetto molto interessante per i gatti di casa: rotola ovunque, è soddisfacente da addentare, ha un odore particolare. Facendo passare attraverso la sua lunghezza dei nastrini colorati con l’aiuto di un ago, avremo un giocattolo ancora più stimolante.

È possibile annodare ai nastri anche dei sonaglini o delle piume. Sarà come un uccellino o un topolino a cui dare la caccia. Ma senza spargimenti di sangue.

Scatole, scatole e ancora scatole

Impossibile non accorgersi di quanto i gatti adorino appropriarsi delle scatole. Una scatola dimenticata sul pavimento, per loro è quasi irresistibile: devono saltarci dentro.

Questa passione ci suggerisce alcuni giochi per gatti fatti in casa senza spendere soldi.

Già solo con una scatola di cartone o una cassetta della frutta, magari rinforzata e imbottita per essere confortevole, si può far felice un gattino.

Se invece ci si vuole sbizzarrire, perché non creare un gioco rompicapo che terrà adorabilmente impegnato ogni gatto?

Il gioco – labirinto

Serve una scatola con coperchio, più grande è, meglio è. Poi occorrono cartoncini, tubi di cartone dei rotoli di carta igienica, colla, nastro adesivo, forbici, taglierino e una pallina. Rimuovere momentaneamente il coperchio e misurare l’altezza della scatola. Servirà per ritagliare strisce di cartoncino e tubi della stessa misura. L’obiettivo è creare una sorta di labirinto in cui far circolare la pallina. Quindi bisogna piegare le strisce di cartoncino creando corridoi, angoli e ponti sotto i quali la pallina può passare. Si crea una struttura labirintica a piacere e si rinforza con i tubetti di cartone della carta igienica.

Una volta soddisfatti del percorso, si dovranno praticare dei fori sul coperchio, in corrispondenza delle parti prive di ostacolo. Per non sbagliare basta affiancare il coperchio capovolto e riportare il disegno con una matita. Dopodiché si procede a tagliare una serie di fori, sia sulla parte superiore del coperchio che sui bordi.

Un consiglio per evitare che il micio si graffi è quello di rivestire tutti i fori con nastro adesivo resistente, come quelli per decorazioni.

A questo punto si incolla il coperchio alla scatola-labirinto, mettendo la colla o il nastro biadesivo sulle parti in rilievo e sui lati. La pallina può essere spinta dentro da un buco, o essere intrappolata fin da subito. Può essere una pallina da ping-pong, o una di simili dimensioni.
Il gatto la vedrà e sentirà muoversi nel labirinto. Infilando le zampine proverà a catturarla. Probabilmente facendola solo scappar via! Prova e riprova riuscirà a recuperarla, o si divertirà provandoci.

Creare giochi per gatti fatti in casa senza spendere soldi è un modo per proteggere i gatti domestici dallo stress e dalla noia. Soddisfa il loro istinto di cacciatori, mantiene attiva la loro intelligenza ed agilità.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te