Gian Piero Turletti: i mercati possono continuare a salire!

MERCATI AZIONARI: ANALISI SU TIME FRAME SETTIMANALE

Intervista a Gian Piero Turletti

Autore Magic box in 7 passi

Sul time frame settimanale, trova una conferma di precedenti analisi svolte sul daily, sui mercati azionari?

Asssolutamente sì.

Ho voluto verificare se il time frame settimanale consentisse una conferma delle analisi e proiezioni, condotte con il metodo Magic box, che avevo già svolto su time frame giornaliero, e la risposta è stata positiva.

Se ne desume una situazione tuttora rialzista, ma con una particolare situazione riguardante il Ftse mib, come emerge, appunto, sia dal grafico daily, che da quello weekly.

A cosa si riferisce?

Sul Ftse mib è evidente come i corsi si siano riportati a contatto con l’ex retta di supporto, ora di resistenza, costituita dal canale di medio termine, che avevano rotto al ribasso tre settimane fa.

Ora è importante che i corsi confermino, anche in chiusura di ottava, sopra 22540, perché trovi conferma una proiezione che potrebbe condurre in area 24770, teoricamente entro la settimana del 21 dicembre, ma, considerata la pausa di riflessione che il nostro indice ha voluto concedersi, il setup potrebbe slittare alla settimana del 25 gennaio, in base alla tecnica di traslazione temporale degli obiettivi, parte del metodo Magic box.

E, per quanto riguarda Eurostoxx e Dax, cosa dicono le barre settimanali?

Il Dax si trova perfettamente allineato sui valori di equilibrio, che lo collocavano su questi livelli, nell’ottava appena trascorsa.

Si conferma una proiezione in area 11704 con primo setup entro la settimana del 21 dicembre.

Anche l’Eurostoxx conferma una proiezione rialzista, sul settimanale, con primo target in area 3684 e primo setup entro la settimana del 21 dicembre.

Infine, cosa desumere dall’analisi su time frame weekly sullo S & P 500?

E’ sempre in corso una proiezione rialzista con primo target in area 2176.

Tuttavia è intervenuta una diminuzione della velocità ascensionale, che potrebbe far slittare il setup dalla settimana del 7 dicembre a quella del 18 gennaio.

 

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te