Gel, semipermanente o french, quando facciamo la manicure alle unghie non dimentichiamo però lo sgrassatore

Se facciamo la manicure dall’estetista, allora non dobbiamo preoccuparci di nulla perché siamo in mano di esperti. Se invece la facciamo da soli, dobbiamo seguire attentamente tutti i passaggi. E possiamo fare gel, semipermanente o french, quando facciamo la manicure alle unghie non dimentichiamo però lo sgrassatore perché è importante.

Oggi, 20 gennaio 2022, arriva la stretta da parte del Governo anche su parrucchieri e centri estetici. Infatti da oggi per andare dal parrucchiere o dall’estetista sarà necessario il Green Pass. Questo sarà in vigore fino al 31 marzo 2022.

Quando ci facciamo le unghie abbiamo veramente un mondo di alternative davanti a noi. Sia per quando riguarda lo smalto che possiamo usare sia per la forma. Possiamo fare le unghie lunghe, corte, a mandorla, a rettangolo, a forma di ballerina e squadrate. Per i colori, dato che siamo in inverno, possiamo optare per quelli più scuri o neutri. Oppure, se il nostro abbigliamento è solitamente dalle nuace buie, possiamo optare per una manicure pop. E quindi verde fluo, rosa, arancione e giallo.

Gel, semipermanente o french, quando facciamo la manicure alle unghie non dimentichiamo però lo sgrassatore

Con la manicure usiamo moltissimi prodotti, oltre ovviamente allo smalto. E dopo aver usato il gel oppure uno smalto semipermanente noteremo come sulla nostra unghia ci sia una sorta di patina collosa sopra. Questa è assolutamente normale e viene chiamata strato di dispersione. Questo strato però deve essere rimosso, in questo modo avremo delle unghie perfette. Cosa dobbiamo usare?

Il prodotto da usare è uno sgrassatore, detto “cleanser”. In questo modo evitiamo che le nostre unghie si rovinino e che l’effetto sia opaco. Questo è un solvente che va applicato alla fine per rimuovere questo strato colloso, ma non andrà a rovinare la manicure.

Possiamo usare questo sgrassante su un dischetto di ovatta. L’ovatta però ha un grande punto a sfavore: infatti perde filamenti che potrebbero rimanere incollati all’unghia. In commercio, proprio per questo motivo, esistono allora dei pads che servono per applicare lo sgrassante. Hanno vari prezzi e si possono trovare facilmente in quasi tutti i negozi che vendono smalti o prodotti per unghie. Se non dovessimo trovarli, possiamo chiedere alla nostra estetista di fiducia di venderceli oppure farci dire dove li ha acquistati.

Usando questo sgrassante le nostre unghie saranno ancora più belle e dall’effetto veramente wow.

Approfondimento

Al posto di mettere i tacchi scegliamo queste scarpe da donna eleganti e comode

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te