Gambe di fragola? Basta un po’ di caffè per risolvere il problema e avere una pelle liscissima

Quando si parla di gambe di fragola ci si riferisce ad un’antiestetica condizione della pelle caratterizzata da piccole macchie che ricordano i punti neri. Questa condizione si verifica soprattutto nelle gambe e consiste nell’ostruzione dei pori che, a contatto con l’aria, si ossidano e quindi scuriscono.

Le cause possono essere svariate e come spiegato in questo articolo, una delle principali è certamente la depilazione. Difatti, la rimozione del pelo attraverso vecchi rasoi potrebbe ustionare la pelle e scatenare questo tipo di reazione. Anche la ceretta o il silk-épil possono essere responsabili delle gambe di fragola. In tal senso, l’esposizione all’aria dei pori dilatati e sensibili può causare un accumulo di batteri, oli e detriti responsabili del fastidioso effetto “puntino nero”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Combattere la sensibilità della pelle

Ciò che accomuna ognuna delle possibili cause appena elencate è l’eccessiva sensibilità cutanea. Quando ci depiliamo, infatti, la pelle diventa più delicata e di conseguenza, più esposta ad infezioni e arrossamenti.

La prima cosa da fare per prevenire questo fastidioso problema è sicuramente utilizzare una crema idratante dopo ogni doccia. D’altra parte, anche effettuare uno scrub almeno una volta al mese aiuterebbe a risolvere l’antiestetica gamba di fragola. Possiamo prepararne uno in casa, usando quello che abbiamo nella dispensa della cucina e senza spendere migliaia di euro. Vediamo subito come fare.

Gambe di fragola? Basta un po’ di caffè per risolvere il problema e avere una pelle liscissima

Preparare lo scrub è veramente semplice ed economico. Basta prendere una ciotolina in cui versare due cucchiai di olio di cocco e aggiungerne altri due (ciascuno) di zucchero di canna e di caffè. Mescolare energicamente e stendere direttamente sulla parte interessata con dei piccoli movimenti circolari. Lasciar riposare non più di cinque minuti e rimuovere con acqua preferibilmente tiepida. L’acqua troppo calda, infatti, rischia di sensibilizzare ulteriormente la parte che andrebbe così ad arrossarsi.

Per concludere, asciugare delicatamente e mettere una crema idratante leggera, che lasci traspirare la pelle e non la ostruisca.

Gambe di fragola? Basta un po’ di caffè per risolvere il problema e avere una pelle liscissima a prova di minigonna.

Consigliati per te