Future FTSEMIB: i rialzisti falliscono anche il secondo match point dando fiato ai ribassisti

Durante la seduta odierna abbiamo assistito al secondo tentativo di recupero di area 22350. Purtroppo per i rialzisti anche oggi la rottura della resistenza non ha avuto successo. Domani, quindi, potrebbe essere decisiva o per un recupero della tendenza rialzista oppure per una ripartenza al ribasso verso il supporto in area 21830.

Chiaramente più passa il tempo, più match points vengono annullati, più aumenta la probabilità che i ribassisti prendano il sopravvento.

Time frame giornaliero

Durante le ultime settimane abbiamo sempre scritto

A questo punto o viene recuperata immediatamente area 22350 oppure ci sono rischi di discese fino in area 21000 con supporto intermedio in area 21700.

Time-frame settimanale (prossimo aggiornamento alla chiusura del 24 Novembre)

Settimana scorsa scrivevamo (Future FTSEMIB: un’altra settimana è passata e i rialzisti sono ancora in piedi. I livelli chiave da monitorare)

 

La rottura della resistenza in area 22468 è stata confermata, per cui tutto prosegue come da previsioni al rialzo.

La settimana appena conclusasi ha visto le quotazioni  mettere sotto pressione l’ex resistenza (ora supporto) in area 22468 che ha resistito lasciando intatte le probabilità di raggiungere il III° obiettivo naturale in area 24610.

La settimana appena conclusasi ha visto le quotazioni rompere il supporto in area 22468. La cosa più importante, e preoccupante, però, è l’indebolimento del segnale di trading long. Cosa questa che non capitava dall’aprile 2017.

A questo punto è possibile una continuazione del ribasso fino in area 22161 dove si andranno a decidere se sorti delle quotazioni per i prossimi mesi. La rottura di questo livello, infatti, potrebbe favorire discese almeno fino in area 20000 (da ricalcolare con precisione dopo l’inversione).

Time-frame mensile (prossimo aggiornamento alla chiusura del mese di Novembre)

Alla chiusura del mese di Settembre scrivevamo (Future FTSEMIB: la chiusura di settembre getta le premesse per un ottobre esplosivo. I livelli chiave per i rialzisti/ribassisti)

La chiusura di settembre non ha fallito la rottura della resistenza. Il mese di ottobre, quindi, si preannuncia tutto al rialzo diretto verso l’obiettivo intermedio in area 23618. L’importante è che il supporto in area 21939 resista alle pressioni ribassiste.

Dopo un test del supporto in area 21939 le quotazioni hanno ripreso al rialzo come da previsione. Per il prosieguo del rialzo è fondamentale che il supporto in area 21939 regga alle pressioni ribassiste.

Future FTSEMIB: i rialzisti falliscono anche il secondo match point dando fiato ai ribassisti ultima modifica: 2017-11-22T21:48:56+00:00 da redazione

Scarica il tuo e-book omaggio!

Inserisci la tua mail e scarica subito QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.