Future DAX: nuvole nere si addensano all’orizzonte. Alzare il livello di attenzione.

Time frame settimanale

Settimana scorsa scrivevamo dei primi segnali di debolezza sul Future DAX (Future DAX: ultima chiamata per i rialzisti. O reagiscono o periscono. Le attese per la settimana del 20 Novembre)

Come da attese il ribasso è continuato, ma non ha ancora minato alle fondamenta la struttura rialzista.

Per settimana prossima il livello da monitorare è il supporto in area 12756 (II° obiettivo naturale). Solo la rottura di questo livello aprirebbe un ampio spazio per i ribassisti. Gli eventuali obiettivi ribassisti andranno ricalcolati dopo l’inversione.

Settimana positiva per il Future DAX, ma che non basta a cambiare lo scenario che rimane molto incerto.

Continua, infatti, il movimento nel trading range 12.76-13.41€ senza che si riesca a prendere una decisione precisa.

D’altra parte il segnale di trading è diventato short alla chiusura settimanale.

Prestare, quindi, molta attenzione a possibili accelerazioni ribassiste.

blank

Time frame mensile

La chiusura di Ottobre ha visto la rottura della resistenza in area 13203. A questo punto non ci sono più ostacoli lungo il cammino che porta verso il I° obiettivo naturale in area 16000.

Questo scenario verrebbe messo in crisi da chiusure mensili inferiori a 13203.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te