Future DAX: nel breve e nel lungo periodo tutto punta al rialzo. Siamo vicini a una svolta anche nel medio?

Time frame giornaliero

A inizio settembre abbiamo assistito al compimento della proiezione ribassista in corso che ha raggiunto il III° obiettivo naturale (limite invalicabile).

Da quel punto in poi le quotazioni sono scattate al rialzo e la proiezione rialzista in corso ha raggiunto e superato il suo I° obiettivo naturale in area 12318. Allo stato attuale il prossimo obiettivo (II° naturale) si trova in area 12787. Solo chiusure giornaliere inferiori a 12318 farebbero accantonare lo scenario rialzista.

blank

 

Time frame settimanale

Da inizio marzo 2017 le quotazioni si muovono all’interno del canale 12076-12756.

Più volte nel corso di questi mesi le quotazioni hanno cercato di rompere i due livelli, ma sempre senza successo. Questa incapacità di rompere le catene renderà ancora più cattivo il movimento che seguirà. Perché primo o poi ci sarà un movimento direzionale e chi non sarà dalla parte giusta si farà molto male.

Intanto continua la discrasia tra i diversi indicatori. Situazione questa generata dal lungo movimento laterale in corso.

blank

 

Time frame mensile

Dopo tre mesi consecutivi al ribasso (da giugno ad agosto)  settembre sembra segnare l’inizio di una nuova ripartenza.

D’altra parte la tendenza in corso è rialzista e non siamo mai stati vicini a un’inversione ribassista.

Tutto procede, quindi, verso il I° obiettivo naturale in area 16000.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te