Future DAX: domani ultima chiamata per i tori. Non tutto è perduto?

Ieri scrivevamo (Il Future DAX in balia dei marosi!)

Avete mai osservato un tappo di sughero in balia delle onde del mare?

“HYCM”/
“HYCM”/

Va su e già, ma praticamente rimane sempre allo stesso posto!

Viene strapazzato ininterrottamente, ma non si muove.

E’ quello che sta succedendo al Future DAX. Sono giorni ormai che viene sollecitato oltre misura da forti ribassi e forti rialzi, ma non riesce a schiodarsi dall’ampio trading range che lo caratterizza da fine agosto.

Detto ciò non possiamo che ripeterci. La situazione è molto critica, ma solo chiusure di giornata inferiori ai 9460 confermerebbero la proiezione ribassista.

Bene! Oggi, dopo l’onda rialzista di ieri, abbiamo assistito ad un’ondata ribassista molto più violenta che ha portato le quotazioni in una zona molto critica. Sono venute a contatto, infatti, con area 9460 dove si deciderà il destino di breve del Future DAX.

Al momento non possiamo che confermare quanto scritto il 23 Settembre (Future DAX: l’orso si è risvegliato e fa male!)

Dopo la seduta odierna sembra scontato una prosecuzione del ribasso fino in area 9460-9490 (chiusura odierna a 9581), dove si giocherà la partita che condizionerà il breve/medio/lungo termine del Future DAX.

Domani, quindi, si giocheranno le sorti di breve di questo indice. Una chiusura inferiore a 9460 confermerebbe la proiezione ribassista con obiettivi molto più in basso rispetto ai valori attuali.

Come al solito l’analisi multi time-frame sarà pubblicata durante il fine settimana.

DAX30 Full1214 FutureNB I livelli che si frappongono tra le quotazioni attuali e l’obiettivo naturale costituiscono delle aree di resistenza dove la tendenza in corso potrebbe perdere forza. Linee rosse=Nuova Legge della Vibrazione (clicca qui per leggere la demo, clicca qui per leggere i commenti), linee blu=Running Bisector

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te