Future Bund: il massimo annuale è stato segnato?

AGENDA MACROECONOMICA – Il calendario degli aggiornamenti macroeconomici attesi sui principali mercati internazionali. Per ciascun evento sono indicati l’orario di diffusione, il grado di importanza, l’indicazione attuale, quella precedente e la previsione degli analisti. Apri l’Agenda

 

Siamo in un periodo dove si avvicendano diversi setup di primaria importanza ed in questi frangenti, i mercati vanno monitorati con attenzione, ma anche con semplice atarassia ed oggettività.

I pensieri vanno messi da parte, ed imperante, deve essere il calcolo matemativo e l’algoritmo.

Innanzitutto, vogliamo sfatare il mito della anticorrelazione costante fra mercati azionari e future bund.

Negli ultmi 10 anni, i continui interventi delle Banche centrali, il diffondersi degli strumenti a leva e a prestito, e la grande massa di liquidità, ha comportato lo sconvolgimento di alcune regole, che venivano considerate veri e propri assiomi.

Oggi, più che anticorrelazione costante, possiamo definire tale rapporto inverso, “a tratti costante”.

Si è formato il massimo annuale?

Non crediamo che si sia formato un massimo assoluto, ma molto probabilmente è iniziato un ritracciamento verso i 144,75  step intermedio a 145,65. Stop a 147,10

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te