Fusilli, piselli e ingrediente segreto per un primo piatto facilissimo e delizioso

La pasta è l’alimento per eccellenza della cucina italiana, amata da chiunque e imitata in tutto il Mondo. Corta o lunga, di grano duro o integrale, un piatto di spaghetti fa sempre bene al cuore e al palato.

I migliori condimenti sono sicuramente a base di pesce e, soprattutto d’estate, abbiamo l’imbarazzo della scelta. Come resistere alle linguine con scampi e pomodorini o alle mezze maniche con pesce spada e melanzane? Se, però, non abbiamo tempo da dedicare ai fornelli, possiamo comunque gustare un delizioso primo piatto che non richiede una lunga preparazione. Magari non siamo neppure degli chef a 5 stelle, ma nessun problema, perché la bontà sta sempre nella semplicità.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Fusilli, piselli e ingrediente segreto per un primo piatto facilissimo e delizioso

Oggi proporremo ai nostri Lettori non troppo avvezzi all’arte culinaria o con tempi sempre stretti, un primo piatto facile, veloce e buonissimo. Per pranzo o per cena, se siamo di fretta oppure abbiamo semplicemente voglia di un manicaretto poco elaborato, questa pasta è ottima in ogni occasione. Quindi, vediamo subito cosa ci serve e come procedere.

Ingredienti

  • 320 grammi di fusilli;
  • 200 grammi di piselli fini;
  • 180 grammi di speck (il nostro ingrediente segreto);
  • ½ cipolla;
  • 2 cucchiai di parmigiano;
  • olio e pepe nero q.b.

Procedimento

Per prima cosa, prendiamo una padella e prepariamo un leggero soffritto con la mezza cipolla e un poco d’olio. Nel frattempo, tagliamo lo speck a pezzetti, mettiamolo per un attimo da parte e caliamo la pasta nell’acqua portata già a bollore. Aggiungiamo i piselli insieme a mezzo bicchiere d’acqua scarso e lasciamo cuocere a fuoco lento per qualche minuto. Quando saranno quasi pronti, uniamo lo speck, lasciamo rosolare e spolveriamo un pizzico di pepe.

Scoliamo la pasta al dente e versiamola nella padella del condimento, uniamo i due cucchiai di parmigiano e mescoliamo per bene. Serviamo i piatti, portando in  tavola altro formaggio per chi ne volesse aggiungere dell’altro.

Il vino perfetto

Questa ricetta si accompagna a un vino rosso leggero, profumato e da pasto. Se invece decidessimo di preparare anche un piccolo antipasto a base di salumi e formaggi o un secondo di carne, allora possiamo permetterci di “osare”. Infatti, in tal caso, via libera a un rosso corposo o tannico che ben si sposa con ricette tutt’altro che vegetariane.

Insomma, fusilli, piselli e ingrediente segreto per un primo piatto facilissimo e delizioso, da rendere ancora più buono con il vino giusto. Mangiare è uno dei piaceri della vita, perché farlo in modo mediocre, quando bastano pochi minuti, ingredienti economici e un po’ di fantasia?

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te